La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

'Convegno giunta Modena, Consiglio comunale trasformato in soviet'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Elisa Rossini: 'Ciò che si percepisce è che le istituzioni coincidono col partito, che l’assetto istituzionale è l’assetto del partito'


'Convegno giunta Modena, Consiglio comunale trasformato in soviet'

Mercoledì 16 settembre alla Festa dell’Unità di Modena abbiamo assistito alle prove generali del prossimo assetto istituzionale della città.
All’incontro dal titolo “Modena in movimento. La città riparte dopo il Covid 19” (qui l'articolo) erano presenti (così si legge nella locandina e si può verificare visitando la pagina Facebook della festa): Gian Carlo Muzzarelli - sindaco di Modena, la Giunta comunale, e Fabio Poggi – presidente del Consiglio comunale.

Ormai nella nostra Modena siamo abituati a cose così, ma questa non è certo una buona abitudine. La nostra Costituzione all’articolo 97 stabilisce che i pubblici uffici sono organizzati in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità.

Inoltre il ruolo del Presidente del Consiglio Comunale secondo lo Statuto del Comune di Modena che riprende quanto previsto dall’articolo 39 del decreto legislativo 267/2000, altrimenti noto come testo unico degli enti locali (TUEL), è quello di rappresentare istituzionalmente l’intero consiglio, quindi tutti i consiglieri eletti dai cittadini, che siano di maggioranza o di opposizione, che appartengano ad un partito o ad un altro.

Il ruolo di Presidente deve essere svolto in maniera autonoma e con l’obiettivo di garantire il corretto funzionamento dell’organo stesso e tale ruolo è quindi strumentale al funzionamento del consiglio, non all’attuazione dell’indirizzo politico della maggioranza che come sappiamo a Modena è rappresentata dal Partito Democratico, organizzatore della sopra citata Festa dell’Unità. E chi ricopre il ruolo di Presidente del Consiglio comunale lo è certamente nel luogo dove si svolge il consiglio comunale, ma anche al di fuori dello stesso e, pur potendo liberamente esprimere le proprie opinioni, dovrebbe avere l’attenzione di non trovarsi in situazioni che potrebbero destare dubbi sulla sua imparzialità.

Per queste ragioni se alla festa del partito di maggioranza viene organizzato un incontro nella cui locandina di presentazione si citano come partecipanti il sindaco, la giunta e il presidente del Consiglio e che si svolge come una sorta di autocelebrazione dell’operato della Giunta comunale e del sindaco, con il presidente del Consiglio comunale che funge da moderatore, qualche domanda da cittadini occorre porsela.

Ciò che si percepisce infatti è che le istituzioni coincidono con il partito, che l’assetto istituzionale non è un assetto autonomo e indipendente dal partito, che l’assetto istituzionale è l’assetto del partito, che il partito assorbe le istituzioni. Le istituzioni, in altre parole non hanno come fine ultimo i cittadini, ma il partito che è espressione di un’ideologia.

Di fatto a Modena si sta reintroducendo il sistema istituzionale che nel 1989 pensavamo fosse stato definitivamente superato, almeno in Europa. Parlo dell’assetto istituzionale dell’Unione Sovietica. Insomma il citato convegno settembrino potrebbe essere assimilato ad una riunione del Comitato Centrale, i relatori ai membri del Politburo e il Consiglio Comunale trasformarsi in Soviet, asservito alle direttive del Politburo.

E ciò potrebbe accadere anche a livello nazionale, se la componente politica del Partito Democratico che governa Modena e la rossa Emilia Romagna governasse il Paese. Fortunatamente oggi, come nel 1948, la maggioranza degli italiani non la pensa come la maggioranza degli emiliano romagnoli.

Elisa Rossini - consigliere comunale Popolo della Famiglia


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151096
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105226
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:61945
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59139
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:48908
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:47136
Politica - Articoli Recenti
Cisl di Modena: 'Fare una legge per ..
'Ma se una legge non stabilisce l’obbligo di vaccinarsi, allora nessun datore di lavoro ..
15 Gennaio 2021 - 16:57- Visite:653
'Non capisco ma mi adeguo: scuole ..
Conferenza stampa lampo del Presidente della Regione dopo la sentenza del Tar che boccia il ..
15 Gennaio 2021 - 15:40- Visite:1341
Modena, la palestra GimFive ha ..
Giunta la polizia per i controlli, al momento non sono state verbalizzate sanzioni ai ..
15 Gennaio 2021 - 12:43- Visite:2566
Scuole chiuse, il Tar boccia ..
I giudici del Tar emiliano-romagnolo hanno accolto il ricorso presentato da 21 genitori e ..
15 Gennaio 2021 - 12:04- Visite:5314

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151096
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105226
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77392
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72280