Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
articoliParola d'Autore

Dopo l'astio di Muzzarelli, le prediche di Mezzetti: ma nulla cambia

La Pressa
Logo LaPressa.it

In città nulla cambierà se non in peggio. Continuerà a comandare la borghesia politica cresciuta ben panciuta ed ingrassata, sotto l'ombrello del Pd


Dopo l'astio di Muzzarelli, le prediche di Mezzetti: ma nulla cambia
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo le arringhe astiose del duca Muzzarelli le omelie melenso-buoniste del predicatore Mezzetti. Cambia lo stile per non cambiare il dominio clientelare e consociativo del Pd e dei suoi satelliti sinistrosi, verdi soleridenti, falsi civici e pseudomoderati.
Una marmellata politica, condensata in un programma urbi et orbi da telenovela, tenuta insieme dal commercio delle poltrone, poltroncine e sgabelli a cui aspirano i posteriori dei presunti leader, raminghi in cerca di visibilità personale, in uno squallido valzer ormai visto e rivisto.

L'informazione locale si adegua quasi tutta, sale sul carro del vincitore prima ancora che vinca, tra le TV coop per interesse e i giornali per piaggeria di convenienza, si pompa il Pd, il suo candidato e i suoi alleatucoli affamati, facendo finta di essere imparziali. Ma guardando gli spazi dedicati è evidente la disparità e sono evidenti le manipolazioni, a volte fini alle volte macroscopiche.
In città nulla cambierà se non in peggio. Continuerà a comandare la borghesia politica cresciuta ben panciuta ed ingrassata, sotto l'ombrello del Pd che si è tolta le pezze al culo e gli ideali del socialismo riformista emiliano ed ora veste griffato, pensa liberista, resta ignorante ma si finge acculturata o radical chick. Voltare pagina sarebbe utile e necessario.
Roberto Vezzelli - ex presidente Legacoop

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Ramadan e scuola: l'anomalia della ..
Non sarebbe meglio darsi da fare per garantire agli islamici che già lavorano nelle nostre ..
20 Marzo 2024 - 22:59
Fials, lettera aperta al sindaco di ..
Giuseppina Parente, referente provinciale del sindacato chiede un incontro a Giancarlo ..
11 Marzo 2024 - 23:55
Lanzi: 'Il M5S non ha smesso di ..
'Sì, ci siamo adattati, abbiamo imparato e, oserei dire, siamo cresciuti. Ma chi ha detto ..
05 Marzo 2024 - 12:28
Parola d'Autore - Articoli più letti
Obbligo vaccinale per insegnanti, ..
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40
Follia Green pass, i bambini prime ..
A questo punto davanti a questi adulti privi di cuore e di anima, non ci resta che sperare ..
08 Febbraio 2022 - 12:52
'Il vaccino non rende immuni: questo ..
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23
'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38