Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
articoliParola d'Autore

E Carpi continua a perdere colpi...

La Pressa
Logo LaPressa.it

E’ di questi giorni  la notizia che un assessore della giunta comunale Bellelli, l’ingegner Marco Truzzi, si dimette per dedicarsi alla professione


E Carpi continua a perdere colpi...
L’abbiamo scritto anche di recente: Carpi come realtà politica, amministrativa ed economica continua a perdere colpi a tutti i livelli e in ogni aspetto della sua realtà civile e sociale.
E’ di questi giorni  la notizia che un assessore della giunta comunale Bellelli, l’ingegner Marco Truzzi, si dimette per dedicarsi alla professione di ingegnere civile in una azienda privata e una seconda notizia, questa ben più grave e allarmante sul piano dell’ordine pubblico, di un episodio di guerriglia urbana tra bande di pakistani residenti a Carpi che si sono affrontati in via Leopardi armati di coltelli, machete e mazze da baseball.

Su questo secondo incredibile episodio, i residenti nella strada, sbigottiti, impauriti e sconvolti, ai giornali hanno parlato di  episodi di “guerriglia urbana con accoltellamento all’addome di un uomo trascinato a forza fuori dalla sua auto a lasciato sanguinante a terra,  mentre l’amico che si trovava in auto con lui, è stato più volte sbattuto con la testa contro il vetro posteriore dell’auto e lasciato pure lui sanguinante a terra.

Altri che si affrontavano e si colpivano impugnando grossi bastoni simili a mazze da baseball e si inseguivano tra urla minacciose pronunciate nella loro lingua. C’era sangue ovunque – hanno aggiunto impauriti  e increduli i residenti - non abbiamo mai visto tanta violenza e crudeltà se non in certi film dell’orrore”.  

Due episodi diversi tra loro che testimoniano tuttavia una sorta di scollamento della coesione sociale e di fallimento della tanto sbandierata integrazione etnica, nell’ultimo caso, ma anche lo scarso appeal odierno per un incarico di assessore comunale che un tempo era visto invece come il coronamento di un traguardo di prestigio nella città di residenza e vincolo di appartenenza al partito, nel caso delle dimissioni dell’assessore.

Il sindaco Bellelli, su questo secondo grave episodio, non  ha a potuto né glissare né minimizzare come aveva fatto sinora, anunciando che chiederà al Prefetto di convocare il Comitato sull’ordine pubblico per capire cosa sta avvenendo nella comunità pakistana di Carpi e che convocherà i rappresentanti della stessa comunità “perchè condannino e contrastino gli atti che si stanno perpetrando da troppo tempo”.

Ma queste affermazioni del sindaco, coraggiose ma anche imbarazzate, sono state giudicate da molti come uno scaricabarile sulla Prefettura per una situazione locale “sfuggita di mano e ormai fuori controllo – come ha commentato Massimo Barbi di Forza Italia -  dopo anni di tolleranza e di minimizzazione del fenomeno delinquenziale e di microcriminalità sempre più diffusi e riconducibili a precise realtà etniche, quando invece noi abbiamo da sempre sostenuto che era necessaria maggiore energia e presenza del Comune di fronte a questi episodi estranei alla nostra cultura, con l’adozione di ordinanze specifiche  per assicurare la sicurezza ai  cittadini  carpigiani sempre più allarmati”. E’ intervenuta anche la consigliera comunale Annalisa Arletti di Fratelli d’Italia che ha aggiunto come  “la sicurezza deve diventare una priorità della giunta comunale e non una attività secondaria, attraverso opportuni provvedimenti  come quello di dotare la Polizia municipale degli strumenti all’avanguardia per svolgere il ruolo di polizia giudiziaria. Al sindaco spetta anche di indicare a tutti una linea di condotta chiara e coerente di contrasto ad episodi criminosi sempre più frequenti ed intollerabili”.

Nell’altro caso invece, quello delle dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici, oltre alla sorpresa per dimissioni di cui non sia era avuto sentore, nemmeno annunciate ai consiglieri comunali, resta la singolarità del rientro nel Pd di Simone Tosi dopo esserne uscito un anno fa senza motivi espliciti, proprio in coincidenza con le dimissioni di Truzzi. Le ragioni dello stupore per la coincidenza stanno nel fatto che Tosi, attualmente  portavoce del sindaco, nella scorsa legislatura era assessore con le stesse deleghe di Truzzi.

Staremo a vedere se i  consiglieri comunali della lista ‘Carpi 2.0’ che formano la maggioranza di sinistra con Pd, Verdi e Articolo 1, vorranno dire la loro su questo incidente di percorso della giunta Bellelli proponendo autonomamente nominativi  per il nuovo assessore, visto che anche la segretaria del Pd, Daniela De Pietri, ha detto che tutta la coalizione dovrà fornirà indicazioni al sindaco per la scelta del nuovo assessore. C’è attesa  dunque per le indicazioni che vorranno autonomamente avanzare trattandosi di consiglieri ‘indipendenti’, estranei dunque alle logiche interne e alle vicende del partito maggiore, il Pd.
Cesare Pradella



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Cesare Pradella
Cesare Pradella

Giornalista pubblicista, è stato per dieci anni corrispondente da Modena del Giornale diretto da Indro Montanelli, per vent'anni corrispondente da Carpi del Resto del Carlino, per ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
Carpi, una quercia in memoria di Alice Aldrovandi
La Provincia
18 Novembre 2022 - 17:37
Due gravi incidenti stradali a Carpi e Mirandola
La Nera
17 Novembre 2022 - 22:39
Carpi e Bassa, controlli nei B&B, tre gestori denunciati
Pressa Tube
16 Novembre 2022 - 09:23
Controlli nei parchi a Modena e Carpi: un arresto
Societa'
07 Novembre 2022 - 20:13
No vax, imbrattata la sede del Liceo Fanti di Carpi
La Nera
07 Novembre 2022 - 08:25

Parola d'Autore - Articoli Recenti
Giornata contro la violenza sulle ..
L'uomo non riesce più a concepire, riconoscere o contemplare la vastità lunare del ..
25 Novembre 2022 - 10:47
Diritti dell’Infanzia, Giornata che..
Un bimbo discriminato per mesi, come potrà celebrare con gioia questa giornata insieme ai ..
20 Novembre 2022 - 13:39
'Violazioni diritti umani durante ..
Per raccogliere le prove che i cittadini vorranno sottoporre per dimostrare i danni ..
19 Novembre 2022 - 19:04
Angela, ostinata fino all'ultimo ad ..
Il percorso difficile di Angela, nata a Schiavi di Abruzzo, scrigno isolato sulle montagne a..
14 Novembre 2022 - 14:08
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Obbligo vaccinale per insegnanti, ..
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40
Follia Green pass, i bambini prime ..
A questo punto davanti a questi adulti privi di cuore e di anima, non ci resta che sperare ..
08 Febbraio 2022 - 12:52
'Il vaccino non rende immuni: questo ..
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23