Ex Fonderie e questura in fascia A: la politica degli sgambetti
App
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliParola d'Autore

Ex Fonderie e questura in fascia A: la politica degli sgambetti

La Pressa
Logo LaPressa.it

Invece di creare una visione alternativa e lavorare per costruire una società diversa, si preferiscono sgambetti e lamentele


Ex Fonderie e questura in fascia A: la politica degli sgambetti
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Per ora è solo una voce, soltanto un sussurro che gira nelle stanze dei ministeri romani, ma tanto è bastato perché la notizia scivolasse tra le pagine dei quotidiani. Il governo vorrebbe tagliare i fondi per il recupero delle ex-Fonderie.
Per ora è solo un “vorrebbe”, non c’è ancora certezza di nulla, ma se la cosa dovesse avverarsi sarebbe soltanto l’ennesima riprova che in questo paese non solo non sappiamo esprimere una classe politica adeguata a governare, ma nemmeno a fare opposizione.

Non è certo una novità che i diversi livelli amministrativi, espressione di diversi partiti o correnti, si ostacolino a vicenda; anzi, per certi versi è auspicabile che questo avvenga in un sistema democratico. Il problema è quando questo giochetto diventa talmente spericolato da venire pagato dalla gente.

Le ex-Fonderie non sono un progetto secondario per la città, al pari col polo per l’idrogeno, e rimandare il tutto sarebbe una perdita disastrosa, dato che verrebbe affossato il lancio del DAST (Distretto per l’Accelerazione e lo Sviluppo della Tecnologia). Per i non informati, sarebbe un “incubatore di start-up” specialmente focalizzato sull’automotive, un pilastro economico della città che però va consolidato in fretta, specie se si profila un futuro dove la guida autonoma e i nuovi tipi di motori domineranno le strade.

Uno sgarro del genere non sarebbe una novità, bisogna dirlo. Già il mancato scatto della questura al livello A sarebbe un esempio sufficiente a spiegare il danno di questa brutta abitudine tutta italiana di fare politica. Abitudine che, in aggiunta, non può essere sempre giustificata con la mancanza di fondi.

L’aumento di livello di questura, ad esempio, è stato concesso a Perugia, Ancona, Potenza e L’Aquila, rispettivamente 42°, 105°, 87° e 100° come numero di denunce ogni 100.000 abitanti per il Sole 24 Ore e solo 25°, 40°, 59° e 75° come abitanti per provincia. Non certamente paragonabili a Modena (15° per denunce e 23° per dimensione). Promettere, poi, 2000 nuovi agenti in tutta Italia è come dire all’affamato di non preoccuparsi, perché c’è un chilo di pagnotte per tutti gli abitanti del palazzo. Sì, bene, ma a chi vanno?

La triste realtà della politica moderna è questa. Invece di creare una visione alternativa e lavorare per costruire una società diversa, si preferiscono sgambetti e lamentele. Finchè non si dirà chiaramente che chi pensa di costruire i propri meriti sui demeriti degli altri è un idiota, questo giochetto continuerà. E pagheremo tutti noi.

Alberto Avallone

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Siulp: 'Aggressioni e violenze alle Forze dell'Ordine, cresce il disagio'
L'intervento del Segretario provinciale Siulp Roberto Butelli. Dal caso di Ascoli Piceno una..
12 Giugno 2024 - 18:28
'Il futuro di Modena passa per il sostegno alla maternità'
L'intervento di Grazia Ruini e Andrea Mazzi, candidati consiglieri comunali Lista civica ..
06 Giugno 2024 - 15:45
Voto, come sarebbe bello fare di Modena una città normale...
In cui centrodestra e centrosinistra si alternano al governo come in qualunque altra città ..
05 Giugno 2024 - 10:07
'Caro Mezzetti, dividersi sulla lotta alla mafia è un favore alla criminalità'
Cinzia Franchini: 'Nel nostro territorio la legalità viene intesa come un valore ad ..
04 Giugno 2024 - 16:04
Parola d'Autore - Articoli più letti
Obbligo vaccinale per insegnanti, agenti e medici? Bene, ma allora non si chieda il consenso
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40
Follia Green pass, i bambini prime vittime di una società disumana
A questo punto davanti a questi adulti privi di cuore e di anima, non ci resta che sperare ..
08 Febbraio 2022 - 12:52
'Il vaccino non rende immuni: questo fa decadere ogni obbligo'
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38