Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Lega, cosa pensano forzisti e Fdi della esclusione di Giovanardi?

La Pressa
Logo LaPressa.it

La scelta di escludere Giovanardi e la sua Idea è solo della Lega e di Vernole oppure gli alleati non sono così appiattiti come sembrerebbe?


Lega, cosa pensano forzisti e Fdi della esclusione di Giovanardi?

Fin da quando ero un sinistro militante, ritengo Modena un interessante laboratorio politico. Un tempo lo era per quello che era definibile come sinistra radical chic, a sinistra del partitone tra università e solidarietà operaia era un fermento di collettivi, un pullulare di no global e onde anomale che terminò, di fatto con l’implosione della Sinistra Arcobaleno e la sinistra in vitro di Vendola.

A destra, come ha notato qualcuno di recente, si è sempre giocato a partecipare, tranne in tempi recenti dato che, col sistema Modena che scricchiola, e una crescente antipatia per le élite locali e i sistemi di potere consolidati, pare che le opposizioni se la possano giocare.

Certamente suscita perplessità la scelta della Lega di voler fare a meno di Giovanardi, ma a differenza di chi crede che questo sia un assist a Muzzarelli, mi preme ricordare che Pellacani, oggi con Parisi e ieri con Berlusconi, non apprezzò granché il 4% riscosso dall’ex Udc, additandogli la responsabilità di avergli negato il ballottaggio.


(Esiste un reperto televisivo in merito). E Pellacani, referente locale di Energie per l’Italia, è nella coalizione che sostiene Prampolini. La scelta di escludere Giovanardi e la sua Idea è solo della Lega e di Vernole oppure gli alleati non sono così appiattiti come sembrerebbe?

Interessante anche notare come, sempre intorno alla compagine di Prampolini, si sia accodata con un movimento ad personam, Valentina Mazzacurati che, se non ricordo male ebbe nella Lega i propri esordi politici per poi passare a Forza Italia. Ora, dire che si è accodata non è proprio la parola esatta, semmai ha scelto di farlo fuori da Forza Italia, partito nel quale dice di non riconoscersi più. E ci sta, per l’amor del cielo, tuttavia come si notava su queste colonne qualche giorno fa, sarebbe stato più interessante vedere una maggiore propensione maggioritaria anziché lo sviluppo di quello che potremmo definire un arcipelago liberale. Perché sia Pellacani, sia Mazzacurati sono usciti da Forza Italia, uno per diventare luogotenente di Parisi, l’altra per fare un suo movimento locale. Tutto lecito per carità, ma che soluzione di continuità possono avere simili progetti? Parisi, dopo aver rinunciato alle politiche si è concentrato sul Lazio e la sua creatura, Energie per l’Italia, sta lentamente radicandosi a Roma e a Milano, ma altrove è come se non esistesse. E una formazione puramente locale che futuro ha in una coalizione guidata oggi da un partito che ha fatto, da sempre, dell’attenzione ai temi locali il suo cavallo di battaglia?

Stefano Bonacorsi



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Bonacorsi
Stefano Bonacorsi

Modenese nel senso di montanaro, laureato in giurisprudenza, imprenditore artigiano, corrispondente, blogger e, più raramente, performer. Di fede cristiana, mi piace dire che sono ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189121
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183061
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109560
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:79682
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78342
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71074

Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12407
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16800
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14179
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13283
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:22091
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16800
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14179
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13390