La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Ma le tasse sono di sinistra?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le tasse non sono belle, ma necessarie e si giustificano solo se tutti le pagano in maniera equa e se ad esse corrispondono adeguati servizi


Ma le tasse sono di sinistra?

Per introdurre l’argomento di oggi, vorrei riportare un commento di un amico al mio ultimo pezzo sulla sicurezza: “Concordo. La stessa considerazione si può fare sulla pressione fiscale. Contestare l’eccesso di imposte, addizionali, tasse e furti in busta paga (a febbraio ce ne sono di nuove) non deve essere solo di destra.”

Ma ritorniamo indietro di una decina di anni.
Era il 7 ottobre 2007, quando il ministro Padoa Schioppa dichiarava: 'Le tasse sono una cosa bellissima, un modo civilissimo di contribuire tutti insieme a beni indispensabili quali istruzione, sicurezza, ambiente e salute'. Ma veniamo a tempi più recenti.

Era il 18 luglio del 2015, quando Renzi, capovolgendo totalmente la precedente politica del PD, annunciava il taglio totale delle tasse sulla prima casa. Ora il centro destra, di nuovo, si fa portatore di una proposta di un drastico taglio delle tasse, sulla cui sostenibilità dubitano in molti, ma che comunque fa molta presa sull’elettorato.

E LA SINISTRA?

LEU annuncia un sacco di provvedimenti a favore dei cittadini meno abbienti ( e non solo) come l’abolizione delle tasse universitarie, la generalizzazione degli asili nido, una sanità più accessibile, ma è abbastanza misterioso su come e dove verranno trovati i soldi. Qualcuno pensa che la sinistra sia il partito delle tasse. Il PD si vanta del taglio delle tasse realizzato in questi ultimi anni, ma se c’è, si tratta di un misero 0 virgola. Di vero c’è l’abolizione dell’IMU sulla prima casa, un intervento criticatissimo dalla sinistra che preferiva una soluzione graduale a seconda del reddito dei proprietari. In effetti si è trattato di un provvedimento che ha sollevato dalla tassa quel 75% di italiani, ricchi, medi e anche meno medi che, a volte con fatica e mutui si sono comprati l’abitazione invece di giocarsi i propri risparmi nelle varie lotterie o macchinette. E allora, perché tassarlo?

Un altro provvedimento adottato è stato quello di mettere il canone della televisione nella bolletta elettrica, azzerando così l’enorme evasione; una decisione che ha raccolto l’entusiasmo da parte dei pochi che pagavano ed avevano così ottenuto una riduzione dell’importo e qualche “maledizione” da parte degli evasori e dei loro “amici” politici. E, per ultimo, anche se non per importanza, ricordiamo la riduzione delle tasse sulle imprese. Qualcosa è stato fatto, ma il moloch è sempre lì.

CERCHIAMO DI APPROFONDIRE IL PROBLEMA

L’Italia è uno dei paesi col maggior carico fiscale del mondo; questo carico incide prevalentemente sui lavoratori dipendenti e pensionati e, in parte, sul mondo delle imprese. Nel contempo, nella percezione dei cittadini, c’è l’impressione che a tale sforzo, a carico soprattutto di poche categorie, faccia riscontro una erogazione di servizi non sempre all’altezza (pensiamo alle liste di attesa nella sanità che, spesso obbligano ad andare dal privato) e, a volte, addirittura scadenti (pensiamo ai treni dei pendolari). Inoltre, c’è una impressione diffusa che chi le paga sia un fesso, mentre chi le evade sia sempre premiato, anche nei pochi casi venga scoperto.

In sintesi, c’è una opinione prevalente che ritiene che:
- Le tasse siano troppo alte
- Le tasse colpiscono soprattutto quelle categorie che non le possono evitare
- Le tasse siano troppe e troppo complicate

SU QUESTO, IL CENTRO SINISTRA NON HA NULLA DA DIRE?

Perché lasciare il tema della riduzione delle tasse al centro destra? Perché non dire che le tasse devono essere pagate da tutti, che devono essere semplificate e che chi non le paga deve andare in galera davvero? Perché non dire che a fronte di questo sforzo, i cittadini devono avere in tutta Italia servizi adeguati e che i dirigenti incapaci vanno licenziati in tronco? Perché non dire che le tasse sono così alte, anche a causa di sprechi, ruberie e corruzione? Perché non dire che chi usa male i soldi pubblici, sfruttando, ad esempio gli appalti e la propria posizione per lucrare, cioè i corrotti deve andare, al volo, in galera? E perché poi, non farceli andare davvero con processi rapidi ed abrogando la prescrizione? Insomma, ci sarebbero tante cose da dire chiaramente, ma soprattutto da fare con decisione.

Le tasse non sono belle, ma necessarie e si giustificano solo se tutti le pagano in maniera equa e se ad esse corrispondono adeguati servizi.

Franco Fondriest



Franco Fondriest
Franco Fondriest

Sono di origine trentine, ma ho trascorso la maggior parte della mia vita a Modena. Mi sono laureato in pedagogia ed ho svolto la mia attività lavorativa prevalentemente nella mia ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
Imu: la beffa di Modena. Le brutte sorprese non finiscono mai
Parola d'Autore
10 Giugno 2020 - 13:50- Visite:17172
Muzzarelli aumenta le tasse senza motivo: idea sovietica
Parola d'Autore
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:16847
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13934
'Rifiuti, Hera senza vergogna e senza limiti e i sindaci tacciono'
Politica
06 Agosto 2017 - 11:44- Visite:12526
'Nuova GLS, ascoltate i cittadini e spostatela di 100 metri'
Politica
25 Ottobre 2017 - 15:40- Visite:12275
'Il PD sta governando bene, ma la vittoria a Modena non è più ..
Politica
02 Novembre 2017 - 12:04- Visite:11942
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Bus e studenti, problema ..
Qualcosa era stato fatto con la costruzione, in Cittadella, del liceo Muratori, poi la ..
03 Luglio 2020 - 13:02- Visite:389
Camminate, sarà vera gloria? Tutto ..
Una speranza che quello che si è apprezzato in queste prime settimane di riapertura non ..
01 Luglio 2020 - 14:29- Visite:567
Mobilità sostenibile a parole, ..
Nei prossimi giorni, vedremo se nel PUMS, altrimenti detto libro dei sogni, ci sarà la ..
29 Giugno 2020 - 13:56- Visite:798
Luogo pubblico a Modena per Carlo ..
Carlo Sabattini dovrà ancora aspettare per avere un giusto e meritato riconoscimento dalla ..
26 Giugno 2020 - 13:41- Visite:1374


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:42900
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25714
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:22465
Nidi e infanzia, dibattito surreale: ..
Qualcuno pensa, senza dichiararlo pubblicamente, che la scuola statale faccia schifo? Se ..
11 Maggio 2020 - 10:09- Visite:18891