La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Regionali: Morelli fuori dai giochi, ma è rincorsa a 'sue' preferenze

La Pressa
Logo LaPressa.it

Eppure Morelli stesso, se trovasse qualche vero sponsor, potrebbe essere in prima persona l’utilizzatore finale di buona parte di queste preferenze


Regionali: Morelli fuori dai giochi, ma è rincorsa a 'sue' preferenze
Diversi osservatori a Carpi hanno evidenziato come l’operazione “Castelli di Coca”, pur in assenza di legami diretti, abbia tratti in comune con l’operazione “Mangiafuoco”, largamente illustrata su queste pagine e comunemente definita “Carpigate”. Il fascicolo del Carpigate, infatti, come molti ricordano, copre vari filoni e si conclude con le indagini sullo spaccio di cocaina, della quale erano comuni fruitori alcuni dei personaggi, non con ruolo politico, coinvolti. Personaggi intercettati, per mesi, mentre ne illustravano le benefiche virtù.

Il Carpigate s’è comunque chiuso con un poco di fatto. Fra le tante accuse, le uniche praticamente rimaste sono quelle a carico dell’ex vicesindaco Simone Morelli, che solo oggi, dopo diversi mesi di silenzio, cerca faticosamente di ributtarsi nell’arena politica. Gli inquirenti gli contestano ancora la tentata diffamazione a danno del suo sindaco e le tentate pressioni che avrebbe esercitato a danno di commercianti del centro storico. Morelli è stato di fatto epurato dalla competizione per le amministrative carpigiane, laddove avrebbe dovuto essere il candidato sindaco di una “lista vigliacca” - sua definizione - con l’appoggio di Carpi Futura, della Lega e di Forza Italia. E per uno strano scherzo del destino la sua udienza preliminare è stata fissata ai primi di febbraio, pochi giorni dopo le elezioni regionali, quasi a voler sancire la sua estromissione anche da questa competizione.

In realtà Morelli è tutt’altro che fuori dai giochi. Ha ancora un largo seguito e diversi politici locali con i loro tag hanno iniziato le manovre di avvicinamento per accaparrarsi le “sue” preferenze e quelle degli altri fuoriusciti carpigiani del Pd.
E non è di certo passato inosservato il silenzio di Rossano Bellelli, storico mentore di Morelli dal quale si allontanò nei giorni caldi dell'inchiesta, sulle manovre per la ricostruzione della DC, avviate dal MIR di Gianpiero Samorì e dal popolo della Famiglia. Anche Flavio Morani, vecchia conoscenza del MIR e oggi promotore del PDF modenese, stranamente tace. E il siluramento della Santoro dalle liste della Lega - dovuto più all’amicizia della candidata novese Boccaletti con la candidata presidente che alle vicende della Segre – potrebbe aprire ulteriori interessanti rimescolamenti. Nell’area ci sono poi le migliaia di preferenze personali di Richetti, che non è affatto detto che debbano rientrare in quota PD e che anzi potrebbero essere usate dal Matteo locale per vendicarsi del cattivo trattamento ricevuto dei suoi ex colleghi.

Ecco che Morelli, se trovasse qualche vero sponsor, potrebbe essere lui stesso l’utilizzatore finale di buona parte di queste preferenze. La sua collocazione ideale sarebbe fra i renziani, ma non è detto che per quella lista ci sia la possibilità di fare il quorum. Vista la sua vicinanza allo stratega Lega Stefano Vernole, non è da escludere che alla fine possa essere lui il “candidato leghista carpigiano” che oggi su queste colonne è stato erroneamente identificato in Giulio Bonzanini. La Lega, non dovendo raccogliere le firme, potrà presentare le liste all’ultimo, quindi i giochi sono ancora aperti. E ne vedremo delle belle.

Magath


Magath Felix
Magath Felix

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul dirett..   Continua >>


Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101897
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:61956
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:53075
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51148
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48175
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43302
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Bus e studenti, problema ..
Qualcosa era stato fatto con la costruzione, in Cittadella, del liceo Muratori, poi la ..
03 Luglio 2020 - 13:02- Visite:458
Camminate, sarà vera gloria? Tutto ..
Una speranza che quello che si è apprezzato in queste prime settimane di riapertura non ..
01 Luglio 2020 - 14:29- Visite:574
Mobilità sostenibile a parole, ..
Nei prossimi giorni, vedremo se nel PUMS, altrimenti detto libro dei sogni, ci sarà la ..
29 Giugno 2020 - 13:56- Visite:806
Luogo pubblico a Modena per Carlo ..
Carlo Sabattini dovrà ancora aspettare per avere un giusto e meritato riconoscimento dalla ..
26 Giugno 2020 - 13:41- Visite:1379


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:42902
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25715
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:22466
Nidi e infanzia, dibattito surreale: ..
Qualcuno pensa, senza dichiararlo pubblicamente, che la scuola statale faccia schifo? Se ..
11 Maggio 2020 - 10:09- Visite:18892