La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Salvini e la Rossa Modena, compagni proprio non digerite la democrazia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Allora cari compagni vi chiedo, perché mai non lasciar parlare Salvini nella Modena medaglia d’oro della Resistenza? 


Salvini e la Rossa Modena, compagni proprio non digerite la democrazia

Niente da fare cari compagni, proprio non vi riesce!
Non è nel vostro patrimonio genetico, e nemmeno provate a sforzarvici un pò.
Anche la sola idea di lasciar parlare quelli che non la pensano come voi proprio non vi garba!
Eppure dovremmo essere tutti figli dell’illuminismo, tutti quanti, anche chi non ama vestire di rosso. Perché quel rosso che voi amate tanto sfoggiare ha vestito sia il vecchio che il nuovo nemico che così tanto detestate. E li ha vestiti nella loro tracotante e sfacciata capacità di cambiare idea così come il cielo di primavera cambia le nuvole.
Che il Mussolini vestito di rosso nel 1914 abbia scritto “Abbasso la guerra” sulle colonne dell’Avanti, per poi manifestare concitatamente tanto da essere arrestato appena un anno dopo a favore dell’intervento in guerra, nell’aprile 1915, dovreste ricordarlo perché fa il paio con quel Salvini che non volete fare parlare venerdì prossimo nella “rossa Modena”.
Infatti anche Matteo Salvini nasce politicamente tinto di rosso, figlio del centro sociale Leoncavallo fondò la corrente dei Comunisti Padani, nome che suonava davvero nostalgico per chi ha combattuto il nazifascismo.
Che poi la frequentazione dei centri sociali in giovane età sia curriculare nei politici leghisti lo conferma la biografia della senatrice bolognese Lucia Borgonzoni (il suo era il Link di Bologna).
Salvini e il bisnonno Benito che volete appioppargli sono creature della sinistra italiana, di quella sinistra un pò turbolenta a cui va stretta la democrazia, quella democrazia che dovrebbe insegnare a rispettare e lasciar parlare l’avversario politico. 
Che tanto sono poi gli elettori a decidere se le parole ascoltate ai loro comizi sono credibili oppure no. Che tanto poi in Italia le elezioni non le perde mai nessuno.
Anche perché voi dovreste ricordarlo bene che spesso nei comizi in piazza si esagera e si finisce col dire cose che poi le aule consiliari provvederanno a mondare. 
Ricordate tutte quelle bandiere rosse che avete fatto sventolare per anni al posto di quelle italiane? E alcuni nostalgici tuttora lo fanno. Non è reato di apologia, però…..
E dovreste pure ricordare che nel simbolino del PCI la bandiera rossa simil URSS sovrastava quella italiana, e questo nonostante tutti quei morti per liberare l’Italia dalla dittatura fascista e nonostante che in URSS non splendesse quella libertà per cui si era appena finito di combattere.
Allora cari compagni vi chiedo, perché mai non lasciar parlare Salvini nella Modena medaglia d’oro della Resistenza? 
Potrebbe improvvisamente ritrovare la fede democratica smarrita in tanta vostra democratica tolleranza.
Per cui oggi, in nome di quello stato laico che voi rivendicate ma che voi dimenticate in ogni circostanza dove la vostra fede rossa ha bisogno di manifestare, non festeggerò la festa dei lavoratori. 
Dopo anni di rosso ubriacante al posto del tricolore per quel vostro ostentare di essere gli unici a rappresentare i lavoratori italiani, oggi festeggerò solo il mio compleanno!
Sigismondo da Modena


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 




Articoli Correlati


'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:128569
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:90135
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:43500
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:39967
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:39944
Grandinata devastante su Modena: danni alle auto e alberi abbattuti
La Nera
22 Giugno 2019 - 15:59- Visite:34579
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Climate Action Summit, pianeta Terra: ..
La responsabilità di Donald Trump, Jair Bolsonaro, Xi Jinping, Narendra ..
23 Settembre 2019 - 16:10- Visite:91
Bretella Campogalliano-Sassuolo la ..
Bretella e PRIT sono in evidente contraddizione: il gioco di forza supera ..
21 Settembre 2019 - 14:36- Visite:485
Fuga da Forza Italia: gli ex An tornano ..
Berlusconi, che prima di tutti ha capito il gioco e il problema, non ha ..
17 Settembre 2019 - 20:25- Visite:954
Invasioni barbariche e migranti: la ..
Rendiamoci conto che, prima di diventare 'invasioni', i movimenti dei ..
12 Settembre 2019 - 21:14- Visite:418


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:39944
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:24484
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:20724
'Neonato morto: col punto nascite di ..
Parla il ginecologo Locatelli (Forza Italia): 'La paziente con distacco di ..
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:16061

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa