Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliParola d'Autore

Solidarietà a Ruini: l'ipocrita 'potere dei più buoni' della sinistra

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ora però è un’epoca nuova e una paura serpeggia a sinistra quella di un risveglio dell’elettorato che sino a ieri non si recava alle urne...


Solidarietà a Ruini: l'ipocrita 'potere dei più buoni' della sinistra

Le dimissioni dell’assessore Ruini e della sorella dal consiglio comunale di Sassuolo sono comunque una grande sconfitta della democrazia dovuta al clima avvelenato e violento che le forze di centro sinistra continuano ad alimentare.
Come portatrici di una verità che conoscono solo loro scelgono parole d’ordine che poi attraverso il controllo mediatico e capillare delle istituzioni impongono alla gente con estenuante martellamento. Parole d’ordine, e chi non le ripete con alienante cantilena deve essere eliminato. Si comportano così ovunque li si incontri, dalla politica, al sindacato alla scuola, alla sanità.
La sinistra non vuole che la si metta in discussione, non vuole che qualcuno metta in discussione il suo potere ed in particolare la sua morale. L’assessore non aveva fatto altro che un’azione di buon senso invitando a tenere alta nelle scuole la discussione circa le diverse visioni critiche che sempre devono in democrazia trovare spazio di confronto, in particolare ora.
Anche perché ad oggi non si capisce come un dato sensibile come l’essere o meno vaccinato, volersi o meno vaccinare debba essere usato come fa il Pd per demolire politicamente ed umanamente una persona e questo è stato il tenore dell’intervento tenuto in consiglio comunale dal Pd.

Ruini ha solo fatto ciò che gli spettava e per un finanziamento da diecimila euro su di un tema assolutamente su cui non si dovrebbe abbassare la guardia come la cultura critica, ormai defunta in realtà sia nelle scuole che nelle università, è stato attaccato e ha preferito sottrarsi ad un clima d’odio e di irrazionalità che ormai permea la politica nazionale sin nei più reconditi meandri come sono i consigli comunali. Forse è meglio che le scuole obbediscano supinamente all’agenda 2030 della UE che presenta pesanti criticità e che molti insegnanti sperano ignorandola che cada nel dimenticatoio?

Ma la sinistra europeista e antidemocratica spinge perché ci sia allineamento e non critica, sottomissione e non partecipazione. Per la verità scheletri nell’armadio e fantasmi che la perseguitano la sinistra ne ha davvero tanti e in Emilia basterebbe citare Bibbiano per far sì che chiunque doni voto e credibilità a quelle forze politiche arrossisca e si senta in imbarazzo. Forse è proprio per questo che la sinistra aggredisce, semina odio e paura. Ma lo sappiamo la sinistra ha in mano il “potere dei più buoni” come ben lo chiama Gaber. Un potere fatto di nomine politiche dei primari, dei presidi, dei magistrati, del controllo sociale attraverso fondazioni, cooperative, circoli, ong e tutto ciò che si può impadronire (anche creandola) della sofferenza monetizzandola.

La mia vita di ogni giorno, è preoccuparmi di ciò che ho intorno. Sono sensibile e umano, probabilmente sono il più buono
Ho dentro il cuore un affetto vero per i bambini del mondo intero, ogni tragedia nazionale è il mio terreno naturale perché dovunque c'è sofferenza, sento la voce della mia coscienza
Penso ad un popolo multirazziale, ad uno stato molto solidale che stanzi fondi in abbondanza perché il mio motto è l'accoglienza. Penso al problema degli albanesi, dei marocchini, dei senegalesi. Bisogna dare appartamenti ai clandestini e anche ai parenti e per gli zingari degli albergoni coi frigobar e le televisioni
È il potere dei più buoni. Son già iscritto a più di mille associazioni e organizzo dovunque manifestazioni
La mia vita di ogni giorno è preoccuparmi di ciò che ho intorno. Ho una passione travolgente per gli animali e per l'ambiente, penso alle vipere sempre più rare e anche al rispetto per le zanzare
In questi tempi così immorali io penso agli habitat naturali, penso alla cosa più importante che è abbracciare le piante
Penso al recupero dei criminali, delle puttane e dei transessuali. Penso allo stress degli alluvionati, al tempo libero dei carcerati, penso alle nuove povertà che danno molta visibilità. Penso che è bello sentirsi buoni, usando i soldi degli italiani
È il poter dei più buoni, costruito sulle tragedie e sulle frustrazioni. È il potere dei più buoni che un domani può venir buono per le elezioni.

Ora però è un’epoca nuova e una paura serpeggia a sinistra quella di un risveglio dell’elettorato che sino a ieri non si recava alle urne, di una presa di coscienza dei giovani e per questo attaccano un baluardo di cultura e libertà rara come è stato per aimè pochi mesi Ruini a Sassuolo, perché non voleva abbandonare a loro stessi i giovani, Ruini voleva dar loro strumenti per orientarsi e farsi domande, per uscire dall’assoggettamento alla paura e ad istituzioni oppressive, voleva che domani fossero protagonisti non delle politiche asfittiche di un globalismo europeista illiberale ed inumano, ma del loro territorio e del loro futuro di italiani…

Andrea Brancolini


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43578
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con..
Societa'
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:30469
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:26475
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:25390
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Societa'
22 Agosto 2021 - 22:40- Visite:21986
Ospedale Sassuolo, che errore non riconfermare la dottoressa Pifferi
La Provincia
01 Luglio 2021 - 14:25- Visite:21269

Parola d'Autore - Articoli Recenti
Covid, sanità modenese ed emiliana ..
Un girone infernale del tampone insomma, una vera situazione di crisi e di emergenza ..
07 Gennaio 2022 - 12:24- Visite:2352
Ex primario Ps Modena: 'Tolgono ..
Giovanardi: 'Intanto la Pfizer ha comunicato ufficialmente che sta studiando un nuovo ..
06 Gennaio 2022 - 13:59- Visite:9646
'Gestione surreale pandemia: nel 2022..
L'allarme dell'ex primario Ps Modena: 'Il medico di famiglia non è disponibile? La guardia ..
04 Gennaio 2022 - 15:08- Visite:4047
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:316289
Obbligo vaccinale per insegnanti, ..
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40- Visite:90303
'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:47147
'Il vaccino non rende immuni: questo ..
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23- Visite:44421