La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliParola d'Autore

Un Pd sempre più senza valori

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sul tema delle misure restrittive anti-Covid è stato durissimo anche l'ex sindaco comunista di Venezia Massimo Cacciari che le ha definite 'senza senso'


Un Pd sempre più senza valori
Negli ultimi giorni si sono sprecate le accuse di insipienza politica nei confronti del segretario del Pd Enrico Letta e del suo partito da parte di uomini della sinistra ma anche di esponenti del suo stesso partito.

Il suo predecessore Zingaretti si dimise da segretario affermando che il suo partito “gli faceva schifo”, tutto teso com'era alla ricerca di posti di potere nel governo e negli enti statali. Ma Enrico Letta non pare avere ancora cambiato immagine al 'partitone' perchè è sotto accusa occupandosi solo, così dicono, di jus soli, di alleanze elettorali con Grillo e coi 5Stelle, di sardine, del milionario Fedez, della legge Zan, invece di parlare di problemi veri e seri come lavoro, occupazione, sanità, giustizia, crescene povertà, innovazione, tutti temi legati agli ideali storici della sinistra italiana.

A metterlo dietro la lavagna sono stati uomini di cultura come Luca Ricolfi, Massimo Cacciari, Walter Veltroni, Giulio Sapelli che lo accusano di avere dimenticato temi e problemi seri della realtà economica, politica e sociale italiana e di non proporre soluzioni valide per conciliare i diritti civili, i temi del lavoro, della giustizia e della immigrazione fuori controllo, facendo perdere ulteriori consensi al Pd, stante ai sondaggi elettorali.
Una situazione cha ricorda il severo messaggio che il regista di sinistra Nanni Moretti lanciò a suo tempo al segretario del Pci D'Alema (allora presidente del consiglio) quando lo implorò di dire “qualcosa di sinistra”.

Ora è Ricolfi a dire che la teoria del “pensiero unico perseguita dal Pd è pericolosa per la democrazia perchè assegna sempre più la libertà di pensiero alla destra e non più alla sinistra”, al punto tale che anche Michele Santoro ha affermato di “non sentirsi più rappresentato dall'attuale gruppo dirigente dei dem, lontano dai problemi della gente”. Mentre l'ex segretario del Pci Veltroni ha detto che “non è normale che un partito di sinistra sia assente dalle periferie urbane, dalle fabbriche, dai temi della povertà, della disoccupazione e del disagio sociale”.

Sul tema delle misure restrittive anti-Covid è stato durissimo anche l'ex sindaco comunista di Venezia Massimo Cacciari che le ha definite “senza senso, col distanziamento sociale grave sul piano psicologico e per i rapporti umani, specie per i giovani. Meno paura e demagogia – ha concluso Cacciari – più intelligenza e fiducia nelle persone. Basta con la retorica ossessiva dello stato di guerra e basta col coprifuoco. Dobbiamo riprenderci le nostre vite”.

Anche l'ex sindaco di Napoli Bassolino è stato critico con la segreteria Letta, definendo il Pd “un partito senza popolo, perche pensa solo alle alleanze elettorali, alla gestione del potere e un partito che è fermo al 20 per cento dei voti, che non riesce a proporre un programma credibile di governo del Paese, che si rifugia nell'arma giudiziaria per contrastare gli avversari, non è più un partito popolare”.

Acque agitate anche a Bologna dove la europarlamentare del Pd Elisabetta Gualmini ha annunciato che appoggerà la candidatura a sindaco di Bologna di Isabella Conti di Italia Viva in opposizione al candidato ufficiale dei dem Lepore, mettendo in fibrillazione il partito, ma incassando tuttavia l'adesione di una lista civica e della corrente cattolica dell'ex Dc Galletti, mentre dal canto suo Giulio Sapelli, il noto economista da sempre militante dell'ex Pci, ha pubblicamente bocciato la proposta della tassa di Letta sulla successione, definendola una “idea sbagliata di una sinistra che ha perso il contatto col Paese reale e che si adagia solo sulla ideologia. Proporre oggi una misura di questo tipo creerebbe un danno al tessuto delle piccole imprese con fabbriche e laboratori che sorgono a fianco delle case di famiglia. Tassare questi immobili in un momento come questo avrebbe un risultato negativo, penalizzante e con uno scarso ritorno economico”.

Infine Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista, ex Pci e Rifondazione comunista, durissimo col Pd definito “Un partito da solotto e radical chic che si fa dettare la linea politica prima dalle sardine, poi dal milionario Fedez, che non è né Sartre né Dario Fo, che si trastulla con la legge Zan perdendo di vista i problemi reali come il lavoro, la sanità, i poveri. Un partito che si diletta con l'ecologia salottiera o col reddito di cittadinanza, che si allea coi 5Stelle che sono la tragedia non solo di Roma ma di tutta l'Italia, un partito che è l'antitesi di una vera sinistra perchè guarda con troppo interesse al sistema bancario e alla grande finanza”.
Chissà se da una conferenza stampa autocelebrativa all'altra, dalle dichiarazioni autoreferenziali, promesse elettoralistiche e strategia mediatica, fotografica e televisiva stile campagna elettorale permanente, dall'altra, i nostri amministratori locali e i dirigenti del Pd modenese troveranno il tempo per valutare e discutere i temi e i problemi posti dai loro autorevoli dirigenti e uomini di cultura nazionali.

Cesare Pradella



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Cesare Pradella
Cesare Pradella

Giornalista pubblicista, è stato per dieci anni corrispondente da Modena del Giornale diretto da Indro Montanelli, per vent'anni corrispondente da Carpi del Resto del Carlino, per ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108645
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:64357
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:55503
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53327
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:50321
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:45845

Parola d'Autore - Articoli Recenti
Presidenza Repubblica, Sergio ..
Ma Salvini e Meloni, sarebbero felici d’interpretare la parte dei comprimari? Non è ..
07 Settembre 2021 - 16:30- Visite:583
L'ipocrisia chi fa un uso politico ..
L'ipocrisia più pericolosa e purtroppo più attuata è quella di tutti coloro, e sono ..
07 Settembre 2021 - 16:03- Visite:475
A 20 anni dall'11 settembre che ha ..
La guerra non è affatto finita e l’Occidente tutto, nonostante la supremazia in uomini e ..
06 Settembre 2021 - 14:56- Visite:407
La sottile linea tra obbligo ..
Ormai siamo abituati da più di un anno e mezzo a vedere elusi i principi fondamentali, ..
03 Settembre 2021 - 13:02- Visite:1521
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:263662
'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:46651
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:27446
Lettera all'essere umano: parole di ..
Prima di diventare quella che voi definite 'no vax' mi chiamavo Camilla, avevo 19 anni e ..
29 Agosto 2021 - 19:51- Visite:26995