Mivebo
SANFELICE 1893 Banca Popolare
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Aggressione in carcere a Modena, aiuti alla polizia penitenziaria'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Vittorio Ferraresi, deputato 5 Stelle in commissione Giustizia alla Camera


'Aggressione in carcere a Modena, aiuti alla polizia penitenziaria'

“Non possiamo far altro che unirci all’ennesimo grido d'allarme che arriva dalla polizia penitenziaria. Questa volta si tratta del carcere di Modena dove un poliziotto è stato aggredito e ferito gravemente. Un fatto gravissimo che, purtroppo, non sorprende vista la drammatica situazione in cui versa la polizia penitenziaria e le diverse criticità del carcere modenese per le quali avevamo già presentato due interrogazioni al Ministro della Giustizia. Ministro che, ovviamente, si è guardato bene dal prendere provvedimenti. Del resto si sa: l’Italia è il Paese delle emergenze e finché non ci scappa il morto nulla si muove”. Ad affermarlo è Vittorio Ferraresi, deputato 5 Stelle in commissione Giustizia alla Camera.

“Noi come Movimento 5 Stelle continueremo a portare queste denunce nelle sedi istituzionali e a proporre soluzioni concrete per mettere le forze dell’ordine nella condizione di lavorare al meglio e insicurezza – continua Ferraresi – Purtroppo è scoraggiante vedere come non siano le risorse a mancare ma la volontà del Governo Gentiloni, così come di tutti i suoi predecessori, di sostenere adeguatamente le nostre forze dell’ordine”.

“Anche dall’Europa sono arrivati vari ammonimenti e non solo per quel che concerne il sovraffollamento carcerario, per cui già troppe volte siamo stati sanzionati, ma anche per le ultime trovate, quali lo svuota carceri e la vigilanza dinamica, applicata in maniera totalmente scorretta - spiega Ferraresi – senza tener conto della pericolosità dei detenuti o del motivo per cui sono stati incarcerati. E questo succede perché il Ministro della Giustizia, così come i suoi colleghi di quest’esecutivo, agiscono in maniera totalmente inadeguata e insufficiente, esclusivamente per sottrarsi alle condanne dell'Unione Europea. E i risultati ormai sono sotto gli occhi di tutti. Per questo – conclude Ferraresi – noi continueremo a spingere affinché questo sistema di vigilanza dinamica sia rivisto e affinché, già a partire dalla prossima Legge di Stabilità, vengano elargiti più fondi per il sistema carcerario e per la sicurezza degli agenti”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:78230
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Politica
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73124
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:52885
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:43547
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:34620
'Bibbiano è la pagina peggiore della storia della nostra Repubblica'
Politica
03 Ottobre 2019 - 18:18- Visite:26005
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12108
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16028
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13554
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12722

Feed RSS La Pressa

Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20990
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16028
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13554
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12887