Anna Maria Lucà non è più assessore: Muzzarelli ha revocato le deleghe
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Anna Maria Lucà non è più assessore: Muzzarelli ha revocato le deleghe

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco: 'Venuto meno il rapporto fiduciario dopo la presa di posizione del gruppo Modena Civica che aveva dichiarato di non sentirsi più rappresentato'


Anna Maria Lucà non è più assessore: Muzzarelli ha revocato le deleghe
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Non c’è più il necessario “rapporto fiduciario”. È la motivazione alla base del decreto del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli che ha ritirato le deleghe da assessore ad Anna Maria Lucà Morandi che oggi, martedì 14 novembre, non ha quindi partecipato alla seduta della giunta. Fino alla nomina di un nuovo assessore le deleghe a Patrimonio, Quartieri, Partecipazione, Europa e Cooperazione internazionale sono attribuite direttamente al sindaco.

Il provvedimento di revoca richiama la presa di posizione del gruppo consiliare Modena Civica che nelle scorse settimane ha comunicato al sindaco di “non sentirsi più rappresentato dall’assessore Lucà Morandi” e sottolinea l’importanza di “assicurare l’effettiva collegialità della giunta comunale nel perseguire il programma politico-amministrativo”. Il decreto evidenzia soprattutto che l’assessore “ha ignorato le sollecitazioni del sindaco a lavorare per ricostruire un dialogo e un percorso comune nell’ambito della maggioranza politica” e che in questa situazione il sostegno del gruppo politico di appartenenza è considerato necessario “per poter svolgere serenamente le proprie funzioni” in giunta.

Da questa situazione, quindi, si determina “una situazione di instabilità politico-amministrativa tale da far venire meno il rapporto fiduciario tra sindaco e assessore comunale”.
Il provvedimento a firma del sindaco conferma, comunque, “l’apprezzamento per l’impegno profuso dall’assessore Lucà Morandi durante il periodo assessorile”. Lucà Morandi era entrata in giunta nel giugno 2020, dopo le dimissioni per motivi personali di Debora Ferrari.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Il ruolo degli anziani nella società: convegno di Forza Italia Modena
Col capogruppo di Forza Italia Piergiulio Giacobazzi e il candidato sindaco di centrodestra ..
22 Maggio 2024 - 12:46
Sponsorizzazioni social, Bonaccini record: ha speso 10mila euro in una settimana
Dal 15 aprile 2019 al 18 maggio 2024 l'importo stimato da Meta speso da Bonaccini è di ..
22 Maggio 2024 - 12:30
Comparto della pera allo stremo: quinto anno di forte perdita
A Campogalliano incontro con una rappresentanza di imprenditori del candidato alle elezioni ..
22 Maggio 2024 - 10:44
'Voto a Modena, così la giunta uscente calpesta la par condicio'
Tonelli (Mvp): 'Molte inaugurazioni di ogni genere si susseguono instancabilmente da parte ..
22 Maggio 2024 - 10:11
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58