Area ex pro-latte senza moschea e con più verde: Verdi e Sinistra plaudono alla soluzione CPC
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Area ex pro-latte senza moschea e con più verde: Verdi e Sinistra plaudono alla soluzione CPC

La Pressa
Logo LaPressa.it

Aime (Verdi) e Stella (Sinistra per Modena): 'Recepite le nostre posizioni. Sulla rigenerazione dell'area confronto programmatico aperto con il candidato Mezzetti'


Area ex pro-latte senza moschea e con più verde: Verdi e Sinistra plaudono alla soluzione CPC
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il venire meno dell'ipotesi di trasferire il centro religioso islamico di Via delle Suore all'interno dell'Area ex Prolatte, come inizialmente previsto dall'accordo procedimentale sottoscritto dal Comune e la CPC in prospettiva dello sviluppo del progetto di ampliamento dell'Azienda, dando priorità alla riqualificazione dell'esistente, continua a ricevere consensi da maggioranza e opposizione. Il plauso arriva nel pomeriggio anche da Verdi e sinistra per Modena, da pochi giorni ufficialmente unite in chiave elettorale. Per i consiglieri Paola Aime (Europa Verde) e Walter Stella (Sinistra per Modena), 'le due novità recepiscono in buona sostanza le posizioni che i Gruppi consiliari Sinistra per Modena ed Europa Verde hanno sempre sostenuto da quando è stato avviato il confronto politico sulla prospettiva futura dell'Area ex Prolatte'. Al proposito i consiglieri ricordano la mozione del 20 aprile 2023, approvata dal Consiglio comunale, a prima firma Paola Aime, in accompagnamento al dibattito della delibera sull'approvazione del progetto del Polo Conad, richiedeva:

⦁ convertire principalmente l'Area ex Prolatte in Verde e parco pubblico al servizio della città, in particolar modo dei cittadini della Sacca, rione notoriamente in debito di aree verdi fruibili.

⦁ contenere al massimo il consumo di suolo nell'ambito di un territorio, quello della zona nord della città, che necessita prevalentemente di opere rigenerative e non di nuove impattanti strutture comportanti ulteriori superfici di sigillazione del suolo

⦁ attivare un percorso di progettazione urbanistica partecipata, dedicato anche alla riqualificazione dell'Area ex Prolatte, che contribuisca a migliorare i piani di lavoro e di relazione individuale e collettiva

'In merito alla conferma della costruzione delle 4 palazzine di edilizia residenziale sociale che comporteranno la realizzazione di circa 60 nuovi alloggi da dedicare a giovani e forze dell'ordine - proseguono i consiglieri dei gruppi di maggioranza in consiglio comunale - riteniamo che, seppur meritorie per la destinazione prevista, non possono essere considerate risolutive del serio problema abitativo che affligge la nostra città, soprattutto in funzione dei costi che riteniamo ancora difficilmente accessibili per gran parte delle fasce sociali più deboli e di coloro che posseggono un lavoro precario e/o scarsamente retribuito'.


'A nostro avviso - concludono - andrebbe urgentemente intrapreso un confronto sul problema accessibilità casa e affitti, che comporta il costante inesorabile fenomeno dell'abbandono della nostra città da parte di molti cittadini. Il futuro di aree da rigenerare e riqualificare, di cui il  comparto ex Pro-latte è un esempio eclatante, saranno certamente oggetto di confronto programmatico con il candidato sindaco Massimo Mezzetti'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Elezioni Modena, PD pigliatutto: 'Abbiamo fatto capolavoro politico'
Analisi del voto dei segretari provinciale e comunale Solomita e Venturelli. 'Alle Europee ..
13 Giugno 2024 - 17:30
Modena, Mezzetti scrive ai cittadini: 'Sarò il sindaco di tutti'
'Vi garantisco che farò tutto il possibile per realizzare quello che vi ho promesso'
13 Giugno 2024 - 11:27
Esuberi Mozarc Medical, candidati in piazza con i lavoratori
I candidati al ballottaggio a Mirandola hanno raggiunto il presidio sindacale davanti ..
12 Giugno 2024 - 17:59
Voto a Modena, gli exploit dei partiti nelle singole sezioni
Nel 2019 andarono alle urne 94.998 cittadini, mentre alle ultime elezioni del 2024 i votanti..
12 Giugno 2024 - 17:13
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58