Bignami attacca: 'Turismo in Romagna in crisi? Colpa di chi ha fatto un racconto falso'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Bignami attacca: 'Turismo in Romagna in crisi? Colpa di chi ha fatto un racconto falso'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Se per due mesi tu racconti, mentendo, che c’è una regione abbandonata dal Governo, in ginocchio e disastrata, secondo te questo attrae turismo?'


Bignami attacca: 'Turismo in Romagna in crisi? Colpa di chi ha fatto un racconto falso'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'La politica può fare danni inenarrabili. Leggevo oggi alcune interviste in cui qualcuno delle istituzioni locali dell’Emilia-Romagna diceva ‘ah c’è stata una crisi del turismo in Riviera’. Per forza c’è stata una crisi del turismo in Riviera romagnola: se per due mesi tu racconti, mentendo, che c’è una regione abbandonata dal Governo, in ginocchio e disastrata, secondo te questo attrae turismo?'. A dirlo è il viceministro alle Infrastrutture e ai trasporti, Galeazzo Bignami, parlando ieri al Tg4.

'Bisognerebbe anche avere un pochino di sale in zucca nel dire certe cose, soprattutto perchè quegli imprenditori dopo dieci giorni si erano rialzati e l’offerta turistica era pronta - ha detto Bignami -. Se la politica non si rende conto che per strumentalizzare e polemizzare poi crea dei danni a chi deve lavorare rimboccandosi le maniche, cosa che magari questa gente non ha mai fatto, è una politica cieca ed è il motivo per il quale dopo sorprende che si cospargano il capo di cenere dicendo ‘ah c’è stato un calo del turismo in Romagna’.

Se invece di disegnare un quadro fosco e falso avessero dato una mano e un sostegno all’imprenditoria turistica in Romagna forse oggi, lo dico dopo Ferragosto, non saremmo a questo punto'.

E oggi è arrivata la replica stizzita della Regione. 
'La flessione del turismo in Emilia-Romagna, come ho già avuto modo di dire più volte, è il risultato di una tempesta perfetta di cui maltempo, alluvione, benzina alle stelle, inflazione galoppante, tassi dei mutui proibitivi e stipendi dei lavoratori immobili da decenni, costituiscono la parte preponderante. Congiuntura economica che ha pesato da noi come nel resto d’Italia, dove sostanzialmente c’è stata la stessa identica flessione. Che un esponente del Governo non capisca quello che è evidente e sotto gli occhi di tutti è davvero grave. Ma è ancora più grave che si utilizzi una tragedia, come l’alluvione in Romagna, solo per fare propaganda politica sulla pelle dei cittadini e delle imprese.

Anche perché, altrimenti, il viceministro dovrebbe spiegare di chi è la colpa di un calo nelle altre regioni. Dei loro presidenti? Degli albergatori o degli operatori balneari o dei sindaci di quei territori?' - afferma l’assessore regionale a Turismo e Infrastrutture, Andrea Corsini.
'Il viceministro invece di scatenare polemiche pretestuose- continua Corsini-, sarebbe meglio si desse da fare, come aveva promesso, per far arrivare le risorse a cittadini e imprese - a partire dai 10 milioni per quelle turistiche – visto che a tre mesi dall’alluvione non hanno ancora ricevuto un cent dal Governo. E sarebbe anche meglio, vista la delega che ricopre, che si occupasse di sbloccare le infrastrutture, le opere della sua regione molte della quali sono ferme e di cui non abbiamo notizie. Ecco, su una cosa sono d’accordo con Bignami: la politica può fare danni inenarrabili. Alimentare polemiche non aiuta certo un territorio a rialzarsi. Chiediamo e pretendiamo rispetto per l’Emilia-Romagna e i suoi cittadini'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
In Emilia-Romagna cresce il centro sinistra, centro destra al palo, nonostante FDI
Sulla base dei dati alle elezioni europee, il divario tra centro-destra e centro-sinistra in..
10 Giugno 2024 - 10:23
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58