Bonaccini ancora contro la nomina di Figliuolo: 'Ritardi imbarazzanti'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Bonaccini ancora contro la nomina di Figliuolo: 'Ritardi imbarazzanti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

E insiste sulla sua mancata nomina: 'Non perché io sia più intelligente di altri, ma perché quella filiera istituzionale aveva funzionato bene sul terremoto'


Bonaccini ancora contro la nomina di Figliuolo: 'Ritardi imbarazzanti'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nel giorno in cui arriva in Emilia-Romagna il commissario Figliuolo, il governatore Stefano Bonaccini torna ad attaccare il Governo.
'Il generale Francesco Figliuolo non è stato formalmente nominato come commissario straordinario per l'Emilia-Romagna e questo dice molto in riferimento ai ritardi imbarazzanti del governo - ha detto Bonaccini intervenendo alla trasmissione 'Morning news', su Canale cinque -. La presidente del Consiglio dei ministri Giorgia Meloni ha definito l'Emilia-Romagna la locomotiva del Paese e se si ferma la locomotiva, si fermano anche altri motori, quindi è interesse del Paese ripartire. E' passato più di un mese e mezzo dall'alluvione e dobbiamo collaborare nell'interesse degli imprenditori e dei cittadini che hanno perso tutto o hanno perso tanto. Quando ci fu il terremoto il commissario straordinario fu nominato dopo una settimana. Ma fa niente'.

D'altro canto Bonaccini ha assicurato collaborazione al generale nominato dal Governo Meloni per guidare la ricostruzione post-alluvione. 'Non abbiamo alternativa a credere che Figliuolo debba o possa essere l'uomo giusto', dice. 'Da parte mia troverà tutta la collaborazione possibile', assicura il presidente, che ricorda però la richiesta avanzata da tanti in Emilia-Romagna di una nomina dello stesso governatore, 'non perché io sia più intelligente di altri, ma perché quella filiera istituzionale aveva funzionato molto bene sul terremoto. In ogni caso il Governo ha deciso in altra maniera, oggi noi abbiamo il dovere di collaborare'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06