e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Bonaccini, promosso dottore sul campo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Banalmente non è laureato. Ma il volantino, con tanto di loghi di Comune di Bologna, Regione e Università, gli conferisce il titolo


Bonaccini, promosso dottore sul campo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Una laurea Honoris causa per Stefano Bonaccini. Almeno così pare stando al volantino della 36esima edizione delle Giornate dell'Osservanza che si terranno a Bologna il 13 e 14 maggio. Bonaccini, come noto, è diplomato al liceo scientifico Wiligelmo. Non risultano lauree nel suo curriculum. Nulla di male, ovviamente. Banalmente non è dottore. Ma il volantino, con tanto di loghi di Comune di Bologna, Regione e Università, gli conferisce la laurea...

Dottor Stefano Bonaccini si legge sul volantino.

Così invece si legge sul sito della Regione: Stefano Bonaccini è nato il primo gennaio 1967 a Campogalliano (Modena), dove risiede. Conseguito il diploma di maturità scientifica, è stato assessore al Comune di Campogalliano dal 1990 al 1995, segretario cittadino del Pds di Modena dal 1995 al 1999, assessore al Comune di Modena dal 1999 al 2006, segretario provinciale del Pd di Modena dal 2007 al 2009 e segretario regionale del Pd dall’ottobre 2009. Nel maggio 2010 è stato eletto consigliere regionale.  Il 23 novembre 2014, ottenendo il 49% dei voti, è eletto presidente della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna.

Tralasciando quel 49% (che non tiene conto dell'affluenza al 37,6% e quindi di un'elezione con poco più del 18% dei consensi degli aventi diritto) Bonaccini dottore non è (come non lo era Oscar Giannino). O almeno, Bonaccini, lo può essere per finta a carnevale, indossando camice e stetoscopio di plastica. 

Giuseppe Leonelli


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
L'omicidio di don Talè: sabato la ..
A dialogare con l'autore saranno Francesco Gherardi, del settimanale diocesano Nostro Tempo,..
21 Marzo 2024 - 17:52
Vignola, domenica concerto di ..
Al Circolo Ribalta, musica e poesia, alle 19
20 Marzo 2024 - 16:19
Musical, al teatro comunale La ..
Venerdì 22 marzo la Compagnia dell’Ora presenta in un’opera completamente inedita, un ..
19 Marzo 2024 - 19:06
'Fondazione di Modena e Tito Livio: ..
Carlo Giovanardi sulla lapide che sta per essere impiantata in Largo Garibaldi
13 Marzo 2024 - 08:52
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina ..
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51