Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Carenza organici sanità e politiche poco lungimiranti, l'Ausl: 'Massimo impegno nel reclutamento'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La dirigenza puntualizza le frasi pronunciate dalla direttrice del Distretto Sanitario di Mirandola e dal Direttore Sanitario dell'ospedale nell'incontro pubblico a San Prospero, documentato da La Pressa, e contesta a ricostruzione del Consigliere di Forza Italia Platis che sulle loro parole ha presentato una interrogazione


Carenza organici sanità e politiche poco lungimiranti, l'Ausl: 'Massimo impegno nel reclutamento'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nei giorni scorsi avevamo dato conto, con un articolo supportato da video, delle dichiarazioni dei dirigenti della sanità Area Nord pronunciate nel corso dell'incontro pubblico “Nuovi servizi per nuovi bisogni” organizzato all'auditorium Fregni a San Prospero e moderato dal locale sindaco Sauro Borghi. Qui, in particolare, la Direttrice del Distretto di Mirandola Anna Maria Ferraresi e il Dottor Giuseppe Licitra, della Direzione Sanitaria dell'Ospedale Santa Maria Bianca, si erano soffermati sulle problematiche relative alle difficoltà nel reperimento di personale e sulle cause: da un lato l'esodo di numerosi specialisti, sia in ambito infermieristico che medico, dal sistema pubblico verso il privato, l'estero o altre regioni italiane capaci di offrire migliori condizioni; dall'altro il numero esiguo di nuovi professionisti in entrata. Nel video pubblicato da La Pressa e che riportiamo sotto, il dott.

Licitra aveva fatto riferimento, con un giudizio di merito, al ricorso alle cooperative esterne di medici per dare continuità ai servizi con maggiore carenza di personale, mentre la Direttrice Ferraresi aveva fatto riferimento, in relazione alla difficoltà di reperimento degli specialisti, a politiche sanitarie poco lungimiranti. Elementi sui quali il Consigliere provinciale di Forza Italia Antonio Platis era intervenuto con una nota stampa, annunciando una interrogazione urgente. Oggi l'Ausl replica con una nota che riportiamo integralmente, al Consigliere Platis e puntualizza rispetto alle parole pronunciate.  

'L’Azienda USL di Modena respinge la ricostruzione del consigliere Platis nel riportare le dichiarazioni della dottoressa Annamaria Ferraresi,  e del dottor Giuseppe Licitra della Direzione sanitaria dell’Ospedale Santa Maria Bianca. Il riferimento è all’incontro  che si è tenuto lo scorso 20 novembre a San Prospero, durante il quale dirigenti e professionisti sanitari del Distretto di Mirandola hanno incontrato i cittadini per presentare i nuovi percorsi e i modelli organizzativi che riguardano sia l’ospedale sia l’assistenza territoriale.

Qui, nel contesto di un incontro pubblico, utilizzando un linguaggio che fosse il più possibile chiaro e accessibile a tutti, i relatori hanno illustrato, in maniera trasparente e realistica, anche le criticità e le sfide attuali che il sistema sanitario pubblico si trova ad affrontare, in particolare in questi ultimi anni resi ancora più complessi dalla gestione pandemica e dai suoi effetti. Come la carenza di personale, evidenziata dall’Azienda in più contesti, che riguarda tutta Italia e non solo Modena né tantomeno esclusivamente Mirandola. In questo senso, le “politiche sanitarie poco lungimiranti” a cui si è fatto riferimento durante la serata erano riferite a un livello centrale, dei governi nazionali di ogni colore politico che negli ultimi decenni si sono succeduti. Un aspetto tra l’altro emerso più volte nel dibattito nazionale e riconosciuto da più parti come possibile concausa dell’attuale difficoltà di reclutamento di specialisti. Ciò detto, l’Azienda ha sempre lavorato su ogni territorio per reperire il personale necessario, prova ne sono i risultati recentemente ottenuti su Mirandola sul fronte dell’aumento degli organici di Anestesia (6 unità mediche acquisite tra maggio e ottobre), Cardiologia (3 tra fine anno e inizio 2024), Ortopedia (1), Chirurgia (2), Medicina Interna (3), Pneumologia (2, di cui una da inizio 2024) e Radiologia (2, di cui una da inizio 2024).

Per quanto riguarda il ricorso all’utilizzo delle cooperative per i servizi medici di Ostetricia e Pronto Soccorso, necessario per la continuità dell’erogazione dei servizi stessi, anche in questo caso le dichiarazioni del dottor Licitra erano differenti da quanto riportato in maniera parziale. Non si è rappresentato infatti un giudizio di merito sulle capacità dei singoli specialisti delle cooperative, quanto piuttosto si voleva evidenziare il valore aggiunto rappresentato dall’avere, nei reparti, équipe composte da professionisti che fanno parte del personale aziendale e possono essere dunque più stabili nel lungo periodo e maggiormente integrati nella realtà socio-sanitaria modenese. Anche per quanto riguarda l’assegnazione dei bandi per la fornitura di servizi medici l’Azienda ha sempre considerato prioritario il criterio della qualità, attraverso un’attenta valutazione dei curricula dei professionisti indicati dai soggetti partecipanti'.

Per completezza di informazione nei confronti dei nostri lettori riportiamo il video con le dichiarazioni dei due dirigenti, oggetto dell'intervento del Consigliere provinciale e, in replica, dell'Ausl.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Alleanza o opposizione al Pd, la ..
Ma anche Mezzetti è a un bivio: per accontentare le richieste 'a sinistra' dei 5 Stelle ..
16 Febbraio 2024 - 12:27
Rette Cra: il Comune difende gli ..
Intenso dibattito in consiglio comunale generato dalle interrogazioni del Movimento 5 Stelle..
15 Febbraio 2024 - 18:45
'Rette Cra, anziani e disabili per il..
Rossini (Fdi): 'Il fatto di avere rimediato con una delibera di giunta mantenendo inalterate..
15 Febbraio 2024 - 17:08
Protesta dei trattori sbarca a ..
Poi il corteo nella zona nord di Modena. Il portavoce Bonacini piega le ragioni della ..
15 Febbraio 2024 - 12:25
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58