In aumento i controlli e i controllori sulla peste suina in provincia di Modena
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

In aumento i controlli e i controllori sulla peste suina in provincia di Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

In questo periodo sono stati organizzati 18 corsi con gli Atc e la polizia provinciale per la formazione di circa 1200 tra cacciatori e altre figure del mondo


In aumento i controlli e i controllori sulla peste suina in provincia di Modena
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Per contrastare la diffusione nel territorio provinciale modenese della peste suina africana, sono in corso numerose attività da parte della Provincia di Modena, con il supporto dei tecnici del Servizio veterinario dell’Ausl di Modena, per informare e sensibilizzare cittadini e operatori dei diversi settori coinvolti. Le attività sono coordinate del Gruppo operativo territoriale (Got), un organismo previsto dal Commissario Straordinario per la Peste Suina Africana costituito dal Servizio Veterinario Ausl di Modena, dalla Polizia Provinciale, Ente parco Emilia centrale, SACP (Settore Agricoltura Caccia e Pesca) e Protezione Civile. Alle riunioni del GOT sono chiamati a partecipare anche la Prefettura, i Presidenti degli ATC e rappresentanti delle Associazioni Agricole, Associazioni venatorie e Associazioni faunistico venatorie.

Da più di un anno è in corso una campagna di formazione e informazione che coinvolge gli allevamenti di suini della provincia, oltre a verifiche e riunioni con le Associazioni di Categoria del mondo agricolo e produttivo, per un aggiornamento costante sulla base della situazione epidemiologica.

Una situazione particolare si è verificata nella zona di Guiglia, dove, nel corso di altri controlli effettuati dalla Polizia Provinciale, è stata riscontrata la presenza di alcune carcasse di cinghiali all’interno di una proprietà privata, presumibilmente resti di attività venatoria autorizzata o regolamentata dalle norme regionali sui piani di controllo. In loco è stato effettuato un sopralluogo congiunto col Servizio Veterinario dell’A. Usl di Modena, dove i veterinari hanno prelevato alcuni resti delle carcasse per i controlli di laboratorio.

La Polizia provinciale e le autorità competenti stanno verificando il rispetto delle norme, per accertare che tutte le operazioni si siano svolte regolarmente.
Complessivamente, in questo periodo, sono stati organizzati 18 corsi con gli Atc e la polizia provinciale per la formazione di circa 1200 tra cacciatori e altre figure del mondo venatorio che rientrano nell’elenco nazionale dei bioregolatori, mentre con il CAI si è lavorato per sensibilizzare gli escursionisti, distribuendo locandine informative nei punti di accesso ai sentieri e percorsi naturalistici, in modo tale da darne la massima visibilità.

Su richiesta del Presidente della Provincia è stato organizzato un incontro con tutti i Sindaci per sensibilizzare gli stessi e la popolazione sulle conseguenze che potrebbero derivare nel caso in cui il territorio della nostra provincia dovesse entrare in zona di restrizione.
La Provincia di Modena con il supporto tecnico del Servizio veterinario dell’Ausl di Modena sta predisponendo accordi tra tutte le parti per agire in sinergia, predisporre e concretizzare il piano di gestione della popolazione dei cinghiali sul territorio, coordinato dalla Polizia Provinciale.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
L'attacco di Modena Civica: 'Mezzetti ha mortificato 2686 elettori'
Il consigliere Katia Parisi: 'Ha spaccato la maggioranza ancor prima di iniziare, se ne ..
08 Luglio 2024 - 18:03
Voto anticipato in Regione, Elena Ugolini si candida e unisce civici e centrodestra
Elena Ugolini ha ufficializzato oggi la sua candidatura in vista delle regionali anticipate ..
08 Luglio 2024 - 17:09
Graduatorie Nidi d'Infanzia: 1226 richieste, per ora 450 non avranno la scuola scelta
Le domande sono in aumento di 57 unità. La percentuale di copertura è del 66,5%. ..
08 Luglio 2024 - 16:25
'Modena, Cra Gorrieri: dopo il trasferimento i problemi restano'
Modena Volta Pagina: 'A 15 giorni dal trasferimento degli anziani la situazione non è ..
08 Luglio 2024 - 12:55
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58