Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Criminalità, Sole24Ore certifica fallimento politiche Pd a Modena'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Fallimento dell’assessore alla sicurezza Muzzarelli e delle sue politiche che hanno spalancato le porte all’illegalità'


'Criminalità, Sole24Ore certifica fallimento politiche Pd a Modena'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sui dati della classifica del sole 24 ore in termini di criminalità a Modena interviene Luca Negrini, Presidente cittadino di Fratelli d’Italia.
'Dati allarmanti che evidenziano il fallimento dell’assessore alla sicurezza Muzzarelli e delle sue politiche che hanno spalancato le porte all’illegalità - attacca Negrini - Quindicesimo posto su 106 Capoluoghi di Provincia italiani in base all’indice della criminalità. Continua il declino di Modena che addirittura si piazza 14esima per furti, 19esima per spaccio e, ancora più significativo e allarmante il dato delle violenze sessuali che vede Modena raggiungere il 13esimo posto con 97 casi in un anno. 
Un quadro inquietante che certifica definitamente il fallimento targato Partito Democratico ed evidenzia quanto sia necessaria una figura che si occupi di sicurezza a tempo pieno e che agisca con capacità e piena consapevolezza del momento storico e della difficoltà in cui versa Modena.

Difficoltà figlia di scelte volte a nascondere il problema sicurezza che attanaglia la città da anni; basti vedere le precedenti classifiche per comprendere quanto sia costante la caduta libera  con buona pace della narrazione tanto cara alla sinistra locale volta a raccontare quanto sia colpevole il governo Meloni delle problematiche che preoccupano i modenesi'. 

'Una narrazione che si scioglie come neve al sole a seguito di questi risultati terribili.  In questi mesi Modena è stata ribattezzata capitale delle Baby Gang, balzando più volte alle cronache nazionali.
Piaga ancora presente in città anche grazie alla mancata ferma condanna del sindaco
che solo qualche mese fa dichiarava di non volere che si utilizzasse il termine ‘baby gang’ perché, secondo lui, si trattava di ragazzi frustrati - continua Negrini -.

Da anni sostentiamo che per noi si tratta di criminali e da anni Fratelli d’Italia denuncia la totale insufficienza nel lavoro svolto da chi, quando veniva interpellato sul punto, parlava di ‘percezione’ per poi accorgersi che percezioni non erano, chiaramente, solo dopo il cambio del colore del Governo e grazie ad una piroetta che tanto sa di gioco delle tre carte.  I modenesi hanno paura ad uscire di casa, hanno paura ad attraversare i parchi e questo non può diventare la normalità perché il primo dovere di chi amministra è garantire la sicurezza dei cittadini. Per l’ennesima volta il partito democratico ha fallito il suo approccio che, come sempre, risulta essere ideologico, non realistico e totalmente distante dalla realtà della vita quotidiana affrontata dai modenesi'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06