e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

Dia: 'Emilia Romagna, mafie nei gangli della pubblica amministrazione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Si registra inoltre presenza nel territorio regionale di consorterie criminali straniere dedite al narcotraffico e allo sfruttamento della prostituzione


Dia: 'Emilia Romagna, mafie nei gangli della pubblica amministrazione'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

E’ stata appena pubblicata la Relazione sull’attività svolta e risultati conseguiti dalla Direzione Investigativa Antimafia nel primo semestre del 2022, presentata dal Ministro dell’Interno, e relativa all’analisi sui fenomeni di criminalità organizzata di stampo mafioso del primo semestre del 2022.
Sempre allarmante il quadro relativo alla regione Emilia Romagna.

'Il quadro criminale in Emilia Romagna conferma il consolidarsi della strategia di infiltrazione nell’economia legale e nei gangli della Pubblica Amministrazione da parte delle organizzazioni mafiose. Si registra inoltre la presenza nel territorio regionale di consorterie criminali di origine straniera dedite al narcotraffico, allo spaccio di sostanze stupefacenti e allo sfruttamento della prostituzione. Il radicamento della ‘ndrangheta continua a manifestarsi tramite significative proiezioni di cosche reggine (Bellocco, Iamonte, Mazzaferro, Morabito, Palamara, Bruzzaniti), vibonesi (Mancuso), crotonesi (oltre ai cutresi, anche i cirotani Farao-Marincola) e di altre famiglie calabresi - recita la semestrale della Dia -.

Per quanto attiene alla presenza di soggetti collegati con consorterie di tipo camorristico, riscontri recenti sulla presenza in Emilia di tali propaggini criminali sono emersi dal processo incardinato presso il Tribunale di Bologna all’esito dell’indagine “Hammer” nel cui ambito, il 9 dicembre 2020, il GUP aveva condannato alcuni affiliati al clan Contini, tra i quali anche il nipote del capoclan. Il soggetto avrebbe esercitato, in Provincia di Rimini, una pressione con atti di violenza e mediante l’ostentazione della disponibilità di armi. L’organizzazione camorristica dei Contini “…seppur non connotata da spiccata alta vocazione imprenditoriale (come la ‘ndrangheta), tuttavia” appare “caratterizzata da violente modalità attuative di controllo del territorio”. In relazione alla presenza della criminalità organizzata di origine siciliana, il 3 febbraio 2022 i carabinieri di Piacenza hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro nei confronti di un siciliano residente in provincia di Piacenza condannato per associazione mafiosa e ritenuto appartenente al clan Rinzivillo di cosa nostra gelese.

Sono stati sequestrati beni per un valore di circa di 10 milioni di euro. Il 29 aprile 2022, la Guardia di finanza di Catania ha eseguito un decreto di sequestro di prevenzione antimafia nei confronti di un catanese dimorante a Rimini, condannato anche per gravissimi reati tra cui tentato omicidio commesso unitamente ad esponenti del clan Nicotra attivo a Misterbianco'.

'Anche le organizzazioni criminali straniere in Emilia Romagna continuano a presentarsi interessate prevalentemente al traffico di stupefacenti, tentando di occupare spazi sempre maggiori rispetto alle altre compagini italiane. In provincia di Modena è stata riscontrata la presenza di un’organizzazione criminale albanese attiva nel settore del traffico di sostanze stupefacenti che si avvaleva di contatti diretti con gli esponenti della criminalità calabrese attivi in Sud America. La presenza di sodalizi nigeriani è confermata, tra l’altro, dalla condanna del 15 maggio 2022 emessa dal Tribunale di L’Aquila a carico di 6 nigeriani per associazione di tipo mafioso ed altro. Tra i condannati figurano 2 soggetti dimoranti in Emilia Romagna che avevano ruoli di promozione e direzione dell’organizzazione attiva fin dal 2018. Il primo dei due ricopriva il ruolo di “presidente del consiglio degli Anziani” (Council of helders), di “vice del capo nazionale” (National Head of Zone Italia) e di padrino dell’iniziato di affiliazione (Link Man). Il secondo fungeva da “Segretario nazionale” del Cult, relazionandosi e rispondendo direttamente al National Head. Il primo marzo 2022, la Polizia di Stato di Reggio Emilia ha dato esecuzione ad un provvedimento cautelare a carico di 10 nigeriani ritenuti membri dell’associazione di tipo mafioso Supreme Vikings Confraternity altrimenti nota come Vikings, Arobaga o Arrow Baga e di quella, sempre connotata dalla mafiosità, denominata National Association of Air Lords o Supreme Eiye Confraternity altrimenti detta Eye. Entrambe le organizzazioni criminali fanno parte di più vasti sodalizi, radicati in Nigeria e diffusi in diversi Stati europei ed extraeuropei, dedite alla commissione di reati contro la persona ed il patrimonio ed operative a Reggio Emilia, rispettivamente, nel periodo antecedente il 2018 ed il 2015. Tutti gli indagati risultavano dimoranti tra le province di Reggio Emilia e Modena'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Fuga di Bonaccini e voto anticipato: ..
'Continuerò a fare il presidente della Regione Emilia Romagna fino alla fine del mandato, ..
21 Aprile 2024 - 11:13
Regionali, dopo la fuga di Bonaccini ..
'In Emilia-Romagna possiamo costruire un progetto progressista che metta al centro ..
20 Aprile 2024 - 19:40
Fdi: 'Bonaccini getta la maschera: ..
'L’unica cosa utile che a questo punto potrebbe fare per la nostra regione, è quella di ..
20 Aprile 2024 - 19:35
'A Castelfranco Emilia ..
La candidata sindaco di Fratelli d'Italia e Lega, Rosanna Righini: 'Banchetti elettorali ..
20 Aprile 2024 - 19:08
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58