Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Fdi: 'Corse Seta saltate, a Bomporto 70 alunni lasciati senza bus'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Cirelli evidentemente più preoccupato a difendersi da altre situazioni personali piuttosto che risolvere i problemi di Seta'


Fdi: 'Corse Seta saltate, a Bomporto 70 alunni lasciati senza bus'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Dopo aver riorganizzato il servizio urbano riducendo le corse a causa della carenza di personale dovuto alla inettitudine gestionale dei vertici dell’Azienda dei Trasporti, Seta oggi ha notiziato che, a causa di problemi della ditta subappaltatrice (SACA) anche i collegamenti fra Mirandola e Finale Emilia subiranno delle cancellazioni, a discapito dell’utenza che ogni giorni si muove grazie al trasporto pubblico'. A parlare è Ferdinando Pulitanò, presidente provinciale di Fratelli d’Italia.

'Tale annuncio arriva dopo un gravissimo episodio avvenuto ieri a Bomporto, dove Seta ha abbandonato circa 70 ragazzini all'uscita di una scuola media senza comunicazione alcuna o senza che l’Azienda predisponesse una soluzione alternativa. Il problema della carenza d'organico è diventato troppo evidente e ormai si è dipanata in tutta la Provincia di Modena: Seta sta offrendo un servizio non degno per un territorio come quello modenese, nel silenzio totale e assordante di AMO che, in palese conflitto di interesse, non riesce a tutelare l’utenza modenese da continue infrazioni dell’Azienda.

Amo, la Provincia e tutte le Istituzioni locali devono intervenire prepotentemente per incentivare l’ingresso degli autisti in azienda, evitando di continuare la lottizzazione politica delle poltrone di comando: la nomina di Cirelli (nella foto) è l’ultimo tassello di un mosaico da Prima Repubblica che non risolve il problema, ma concede posti di lavoro ai compagni di partito'.

'Perché il problema della penuria di autisti è noto da tempo: come denunciato dai sindacati la continua carenza di personale qualificato sta flagellando Seta, soprattutto a causa di stipendi troppo bassi, condizioni lavorative difficili e del tutto peculiari, soluzioni abitative decisamente introvabili o con prezzi insostenibili. A fronte di ciò, l’unica soluzione che l’Azienda ha messo in campo è rappresentato dalla firma del protocollo d’intesa finalizzato a facilitare l’inserimento lavorativo degli stranieri titolari di protezione internazionale, rientranti nella rete di accoglienza della Provincia di Modena. Il nostro principale timore è il continuo peggioramento del servizio e che le dimissioni dell’ex presidente Nicolini e la successiva nomina di Cirelli, evidentemente più preoccupato a difendersi da altre situazioni personali piuttosto che risolvere i problemi di Seta, siano finalizzate a giustificare la nascita dell’azienda unica sotto l’impero del Pd di Bologna, ultima mortificazione per la nostra città dopo aver perso la direzione e gestione della propria Fiera, spolpata all’osso dal Partito Democratico regionale'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06