Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Giovanardi: 'Attaccano l'adunata Alpini e applaudono il gay pride'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Chi tenta di distruggere la grande storia ed attualità del volontariato testimoniati dagli Alpini siano spesso gli stessi ambienti che applaudono ai Gay Pride'


Giovanardi: 'Attaccano l'adunata Alpini e applaudono il gay pride'
'L'Associazione 'Non una di meno' di Rimini ha bollato 400.000 Alpini come 'ubriaconi, machisti, branco di chi fa a gare a chi ce l'ha più duro, che si sente in diritto e in dovere di reclamare il possesso del corpo di ogni donna che gli passa accanto', minacciando di 'spezzargli una ad una quelle lunghe penne nere' Al linciaggio ideologico ha fatto seguito l'invito a segnalare alla stessa associazione ogni atteggiamento percepito come molestia (senza bisogno di denuncia), mettendo in moto una macchina del fango che ha portato addirittura alla richiesta di sospendere le prossime adunate'.
A intervenire di nuovo in questi termini sui fatti legati all'adunata Alpini di Rimini è l'ex senatore Carlo Giovanardi dei Popolari liberali il quale allega alle sue dichiarazione una foto (sopra) che mette a confronto una foto del raduno Alpini con alcune immagini del Gay pride.


'Fermo restando che ogni singolo episodio di molestia va perseguito con rigore e determinazione, c'è da domandarsi che Paese sia diventato l'Italia, dove nei Gay Pride si dileggiano e offendono i simboli del Cristianesimo e si ostentano atteggiamenti sguaiati, provocatori e a volte osceni - afferma Giovanardi -. E' incredibile ma vero, che chi tenta di distruggere la grande storia ed attualità del volontariato testimoniati dagli Alpini siano spesso gli stessi ambienti che applaudono ai Gay Pride ed ad ogni tentativo di cancellare i valori della nostra millenaria cultura cristiana'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06