e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Il Piano Emergenza-Urgenza passa per un soffio. Vertici Ausl e Donini dovrebbero dimettersi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Capogruppo Forza Italia in Provincia Platis commenta il voto di oggi alla CTSS: 'Solo gli integralisti vicino a Muzzarelli, hanno permesso l'ok ad un piano che taglia una auto-medica, quattro auto infermieristiche e scarica sempre più attività sul volontariato'


'Il Piano Emergenza-Urgenza passa per un soffio. Vertici Ausl e Donini dovrebbero dimettersi'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Questi tagli non piacciono e il voto ne è la riprova. Solo 20 comuni sui 48 della nostra provincia si dichiarano favorevoli. Tanti sindaci, anche del PD, scaricano l’Ausl, nonostante la presenza dell’assessore Donini in CTSS che per 5 ore ha presidiato ininterrottamente l’assemblea. Il risultato è senza precedenti a riprova che le nostre denunce erano più che fondate. Solo gli integralisti vicino a Muzzarelli, che si accontentano di lodare le minime conferme, hanno permesso l’approvazione del piano che, alla fine, taglia una automedica, quattro auto-infermieristiche'. Duro il commento del Consigliere Capogruppo di Forza Italia in Consiglio provinciale Antonio Platis sull'esito del voto dei sindaci sulla proposta di Piano di riorganizzazione del sistema emergenza urgenza illustrato dall'Ausl di Modena alla riunione della Conferenza Territoriale Sociale Sanitaria.

Un piano che su 37 comuni votanti ha registrato il voto contrario di 2 sindaci, il voto di astensione di 15 e il voto favorevole di 20. 

'Il servizio sanitario regionale modenese - sottolinea Platis - si poggerà ancora di più sul volontariato (già oggi gestisce oltre il 50% dei mezzi terresti dell’emergenza-urgenza) ed i sindaci dell’Appennino e della pianura hanno denunciato in coro l’assenza di una visione per garantire, in questi territori, i servizi.
Di fatto la nostra Regione si dice di sinistra ma privatizza e rimane a galla solo con l’abnegazione delle associazioni di volontariato. 
Ci sono aree fortemente penalizzate che hanno subito importanti riduzioni di servizi e visto accentrare le opportunità a Modena. A questo punto è chiaro chi ha la responsabilità politica di queste scelte. Ci sono nomi e cognomi.
Nei prossimi mesi vedremo l’applicazione e controlleremo tutti i numeri degli interventi del 118 sapendo bene che il conto, ancora una volta, lo pagheranno i pazienti ed i malati della montagna e della pianura' - conclude Platis.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06