'In piazza a Modena anche le bandiere a sostegno del battaglione Azov, cosa ne pensa il sindaco?'
Vota Bruno Rinaldi  Forza Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Vota Bruno Rinaldi  Forza Italia
articoliPolitica

'In piazza a Modena anche le bandiere a sostegno del battaglione Azov, cosa ne pensa il sindaco?'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La segnalazione e la condanna dell'Associazione Russia Emilia-Romagna sulla manifestazione pro Ucraina in piazza Matteotti: 'Vergognoso che la stessa amministrazione che ci ha negato la sala per la conferenza sulla ricostruzione di Mariupol consenta al nazionalismo integralista di manifestare liberamente'


'In piazza a Modena anche le bandiere a sostegno del battaglione Azov, cosa ne pensa il sindaco?'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'La manifestazione indetta da alcuni partiti politici (Radicali, PSI, PRI, Azione, +Europa, ItaliaViva) contro la fantomatica 'propaganda russa', che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle comunità ucraine e di altre associazioni atlantiste, ha nuovamente mostrato all'opinione pubblica il volto reale del “patriottismo” ucraino. Tra le bandiere nazionali, della NATO e dell'Unione Europea, erano presenti gli emblemi del banderismo (bandiera rossa e nera) e quelle della rete internazionale di supporto al Battaglione Azov (Support Azov), quest'ultima formazione militare dichiaratamente neo-nazista e responsabile di crimini di guerra contro la popolazione russo-ucraina del Donbass'. A segnalare e a condannarne la presenza, l'Associazione Russia Emilia-Romagna alla quale il Comune di Modena, dopo avergliela concessa, ha revocato la possibilità di tenere una conferenza sulla situazione attuale a Mariupol.  

'Il banderismo, idea nazionale che prende il nome dal fondatore dell'OUN Stepan Bandera - prosegue l'Associazione -  ha collaborato attivamente con gli eserciti dell'Asse durante il secondo conflitto mondiale: aveva come modello politico di riferimento la Germania nazista e il regime ultranazionalista degli Ustasha croati di Ante Pavelic.  Com'è possibile che il Sindaco e la Giunta del Comune di Modena (Medaglia d'oro alla Resistenza) abbiano ritirato la concessione dello spazio alla nostra Associazione, che celebra periodicamente i partigiani sovietici caduti nella lotta di liberazione, accettando invece i rappresentanti del fascismo ucraino? - continua l'Associazione -. In 70 anni di amministrazione comunista e post-comunista, non si era mai caduti ad un livello così basso, prestando palesemente il fianco agli storici avversari del movimento operaio, ai collaboratori dell'imperialismo anglo-statunitense, a quei movimenti stranieri che, dopo la sconfitta del Nazismo, hanno prestato i loro servigi alla CIA per destabilizzare i Paesi del Patto di Varsavia.  Una vergogna che si aggiunge al silenzio delle associazioni partigiane e reducistiche, perfettamente consapevoli del grave errore commesso nei confronti dell'Associazione Culturale Russia Emilia-Romagna e del tradimento perpetrato contro la tradizione politica del socialismo emiliano. Consentire agli epigoni del “nazionalismo integrale” ucraino di manifestare liberamente, ricorrendo invece alla censura per la Mostra/Conferenza sulla ricostruzione di Mariupol - conclude l'Associazione Russia Emilia-Romagna, costituisce un vero e proprio attacco alla Costituzione nata dalla Resistenza'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Modena, festa della polizia locale. Mezzetti: 'Vicinanza agli agenti'
'La sola repressione non è sufficiente a garantire livelli accettabili di sicurezza'
26 Maggio 2024 - 22:59
'CAU Castelfranco in un cantiere aperto con operatori precari, si torni al Punto di Primo Intervento'
Le immagini e l'affondo del candidato sindaco Rosanna Righini: 'Dopo gli annunci iniziali è..
26 Maggio 2024 - 11:25
Modena Pride, Mezzetti: ‘Grande festa sulla libertà di amare’
‘Stare insieme, conoscersi e capirsi: oggi ho visto una parte di città che mi piace ..
25 Maggio 2024 - 19:41
'Modena: Unimore partecipa attivamente al Gay pride, che errore'
Le parole di Mirko De Carli, candidato al Parlamento Europeo per la lista Libertà e ..
25 Maggio 2024 - 16:35
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58