Inceneritore, nati pretermine e linfomi: lo studio Moniter che il Pd 'dimentica'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Inceneritore, nati pretermine e linfomi: lo studio Moniter che il Pd 'dimentica'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ha stupito dunque come giovedì il capogruppo Pd Antonio Carpentieri abbia dichiarato apertamente che gli studi dimostrano l'assenza di tale legame


Inceneritore, nati pretermine e linfomi: lo studio Moniter che il Pd 'dimentica'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Durante l'ultimo incontro promosso da La Pressa coi sette candidati sindaci si è parlato diffusamente di inceneritore e conseguenze per la salute. La candidata Maria Grazia Modena ha affermato, puntando sul suo ruolo di medico, che esisterebbe un legame tra la presenza dell'inceneritore i linfomi non Hodgkin e i tumori al polmone. Sulla seconda malattia oncologica non ci risultano studi che dimostrino questo legame, ma sul legame tra l'incenerimento e i linfomi non Hodgink e i parti pretermine esiste uno studio regionale, firmato dalla stessa Regione Emilia Romagna e Arpa, Moniter del novembre 2011.
Ha stupito dunque come, davanti a questa affermazione, il capogruppo Pd Antonio Carpentieri, presente la scorsa sera, come noto, in sostituzione di Massimo Mezzetti fermato da un problema all'occhio, abbia dichiarato apertamente che gli studi dimostrano l'assenza di tale legame.


Ora, una svista può capitare, ma vista la delicatezza del tema è giusto, anche per dovere nei confronti dei tanti presenti al dibattito, riprendere con precisione quanto fotografato da quello studio sulla realtà modenese, studio peraltro mai replicato negli anni seguenti.
I risultati di quello studio sono ancora rintracciabili sul web.

Sui nati pretermine lo studio recita: 'Lo studio degli effetti sanitari ha riguardato la popolazione residente nell’area di 4 km di raggio intorno a ogni inceneritore per rifiuti solidi urbani (RSU) e ha valutato l’occorrenza di effetti associabili a:
1. esposizioni di breve durata (effetti a breve termine, relativi agli esiti riproduttivi)
2. esposizioni di lunga durata (effetti a lungo termine, che hanno considerato la mortalità e l’incidenza di tumori).
Lo studio intendeva anche indagare eventuali effetti sulla salute dei lavoratori degli impianti di incenerimento, in relazione all’esposizione professionale. Non è stato tuttavia possibile ricostruire con affidabilità e completezza la coorte dei lavoratori, se non a partire da anni recenti e si è quindi dovuto rinunciare a questa parte dello studio. L’analisi degli effetti riproduttivi ha considerato i 9950 nati nella aree in studio nel periodo 2003-2006; l’indirizzo materno è stato georeferenziato e l’esposizione è stata attribuita utilizzando modelli matematici di dispersione al suolo delle emissioni misurate, utilizzando il PM10 come tracciante. E’ stata osservata un’associazione tra l’esposizione e l’esito “nati pretermine”, la cui frequenza aumenta con i livelli di esposizione, mentre nessuna associazione è stata rilevata per il basso peso nei nati a termine, i “piccoli per età gestazionale”, la gemellarità, il rapporto tra i sessi alla nascita. Anche gli aborti spontanei risultano associabili con l’esposizione a inceneritore, sia pur con minor forza rispetto ai nati pretermine'. 

Sulla correlazione coi linfomi non Hodgink invece Moniter afferma: 'Di fatto nella coorte di Modena l’unica sede tumorale che appare significativamente associata con l’esposizione è il colon nelle femmine. Il risultato non è replicato nelle due coorti più ampie. Sempre nella coorte di Modena occorre segnalare il trend al limite della significatività per il tumore del corpo dell’utero, non replicato nelle due coorti maggiori e, con incertezza maggiore, l’aumentare dell’incidenza di linfomi non Hodgkin all’aumentare del livello di esposizione nei due sessi considerati congiuntamente. Considerando le due coorti più numerose, occorre valutare il tumore del pancreas e quello del fegato nei maschi'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni al voto con l'aggiornamento in tempo reale sull'elezione dei ..
10 Giugno 2024 - 18:40
Carpi, il nuovo sindaco è Riccardo Righi: il centrosinistra dilaga
Un risultato clamoroso per Righi (5 anni fa Bellelli venne portato al ballottaggio dal ..
10 Giugno 2024 - 18:23
San Possidonio, Veronica Morselli è sindaco: vince il centrosinistra
La Morselli è stata eletta col 50,5% dei consensi, Bergamini fermo al 32,3% e Casari ..
10 Giugno 2024 - 18:07
Massimo Mezzetti è il nuovo sindaco di Modena: consensi record
Mezzetti veleggia intorno al 65% dei consensi con il candidato del centrodestra Luca Negrini..
10 Giugno 2024 - 17:34
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58