e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

'Inquinamento Modena, spegnere inceneritore e piantumazione ad hoc'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Specifico ordine del giorno in consiglio comunale da parte del gruppo consiliare di Lega Modena


'Inquinamento Modena, spegnere inceneritore e piantumazione ad hoc'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Con la presentazione di uno specifico ordine del giorno in consiglio comunale, il gruppo consiliare di Lega Modena chiede una nuova campagna di sensibilizzazione rispetto alle emergenze di carattere ambientale.

'In considerazione, infatti, della continua crescita dei picchi di smog in città, Lega Modena ritiene indispensabile trovare nuove soluzioni che possano contribuire ad un sostanziale miglioramento dei valori attualmente registrati. I recentissimi dati pubblicati sulla situazione urbana, nonché le ultime foto satellitari pubblicate dall’ESA, concorrono ad evidenziarne l’urgente esigenza vista anche la drammatica concentrazione di inquinanti nell’aria dei nostri territori, tra le peggiori a livello mondiale. Per questo motivo, Lega Modena crede sia quanto meno opportuno provvedere allo spegnimento dell’inceneritore oggi in uso ben prima della fatidica data del 2034 mettendo, in ogni caso, in atto misure volte a mitigare le conseguenze dei fumi determinati dalle 240.

000 tonnellate di rifiuti bruciati ogni anno' - continua il Carroccio.

'In base anche ad altre esperienze territoriali – dichiara il capogruppo Giovanni Bertoldi -  pensiamo possa, perciò, essere di grande aiuto una maggiore piantumazione di alberi in grado di contrastare i crescenti livelli di inquinamento. Tra le piante sicuramente più indicate a tale funzione, risulta essere in particolare l’albero di Paulownia, conosciuto ovunque per le sue caratteristiche davvero uniche. Per dare un’idea delle sue potenzialità basterà dire che 1 albero in solo 1 anno cattura 100 kg di CO2, cresce 7 cm al giorno, e in 6 anni raggiunge la maturità. Non ha necessità di manutenzione e per la sua capacità di stoccare in circa 20 anni 2 tonnellate di anidride carbonica costituisce uno strumento senza eguali nella lotta al cambiamento climatico, essendo la sua  specie arborea quella con le maggiori capacità di assimilazione di anidride carbonica e polveri sottili'.


 
'La Paulownia è, inoltre, una pianta capace di resistere a malattie, è stabile al vento, non ha radici affioranti che possano creare avvallamenti nelle strade e osserva un riposo vegetativo invernale piuttosto breve, per cui è attiva la maggior parte dell’anno. Un vantaggio non indifferente ed anche di grande convenienza dato che la piantumazione di questi alberi potrebbe essere finanziata con la tassa di disagio ambientale, che i cittadini modenesi pagano inglobata nella TARI proprio per la presenza dell’inceneritore in città. Nella vasta area che ospita, ad esempio, il termovalorizzatore di Ferrara – conclude Bertoldi - hanno già trovato posto 200 piante di Paulownia ed i risultati non si sono fatti attendere. Oltre, difatti, alla notevole riduzione dei valori, sono rispuntati i fiori melliferi, essenziali per mantenere un giusto equilibrio ambientale. Un dato, questo, non di poco conto e su cui avevamo già in passato posto l’accento in un relativo ordine del giorno'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Modena, Hera posiziona due nuove ..
Alle prime sei, collocate lo scorso novembre in varie zone della città, da oggi se ne sono ..
02 Aprile 2024 - 16:32
Voto a San Prospero, stessa sfida di ..
Nel 2019 Borghi stravinse col 65,7% contro il 34,3%, ma questo non ha impedito al ..
02 Aprile 2024 - 10:48
Dondi (Fdi): 'Nel Patto per Modena ..
'Rimango negativamente colpita dal fatto che nel Patto per Modena sicura non una volta si ..
01 Aprile 2024 - 23:50
'Modena, chioschi sui viali: ancora ..
Modena Volta Pagina attacca: 'L’incredibile lottizzazione cementizia sul verde dei Viali ..
01 Aprile 2024 - 15:38
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58