e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

La Modena si presenta: asse Giovanardi-Samorì in appoggio alla dottoressa

La Pressa
Logo LaPressa.it

E dalla Modena arriva un inaspettato plauso alla giunta uscente: 'Muzzarelli ha fatto benissimo, è un sindaco amato e se si fosse ricandidato non mi sarei candidata perchè avrebbe stravinto'


La Modena si presenta: asse Giovanardi-Samorì in appoggio alla dottoressa
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

E' stato il giorno della presentazione a sindaco di Modena per la dottoressa Maria Grazia Modena. Dopo il no del centrodestra alla sua candidatura, la nota professoressa ha annunciato ufficialmente la sua discesa in campo. Alla presentazione, al Caffè Concerto erano presenti diversi volti noti, a partire dal segretario provinciale del partito di Carlo Giovanardi, Popolo e Libertà, Bruno Rinaldi, passando dall'ex consigliere regionale Andrea Galli, all'ex rettore Gian Carlo Pellacani e all'ex presidente della Provincia Giorgio Baldini.
Un nome, quello della Modena, fortemente voluto, come noto, dalla corrente dell'avvocato Gianpiero Samorì e sul quale ora sembrano convergere anche i giovanardiani.

Maria Grazia Modena si presenta indicando l'identikit del candidato ideale: donna, cattolica, liberale, dotata di capacità organizzativa. Doti che nelle sue intenzioni tratteggiano, ovviamente, il suo profilo.
'Ho deciso di scendere in campo quando a novembre un articolo di giornale mi individuò come candidato del centrodestra.

Non era vero nulla, ma la gente iniziò a chiedermi comunque di candidarmi - ha spiegato -. Rispetto al centrodestra recentemente ho soltanto incontrato Barcaiuolo che mi ha detto che la loro coalizione era alla ricerca di un candidato civico e la loro figura ideale sarebbe stata quella di Paolo Cavicchioli. Avevo comunque percepito un interesse da parte sua, poi di fronte alle resistenze incontrate ho pensato comunque di candidarmi'.

Dalla professoressa arrivano anche parole di miele per il sindaco Giancarlo Muzzarelli. 'Muzzarelli ha fatto benissimo, è un sindaco amato e se si fosse ricandidato non mi sarei candidata io perchè avrebbe stravinto' - ha detto. E Muzzarelli nelle sue parole viene promosso a pieni voto sui temi del centro storico, trasformato in un salotto pedonale, sulla sanità, anche se ad avviso della Modena bisogna agire di più sulla sanità di prossimità e sulla assistenza domiciliare, e sull'immigrazione, con la sottolineatura del lavoro fatto sull'integrazione e sull'inclusione sociale con la creazione di spazi - anche in centro storico - di carattere etnico.

Dal punto di vista del programma nella sua prima uscita la dottoressa ha puntato tra le altre cose su sanità (con la necessità di superare la sovrapposizione di funzioni tra Policlinico e Baggiovara), inclusione e valorizzazione di tutte le associazioni, sicurezza, salvaguardia delle botteghe storiche, valorizzazione delle periferie anche attraverso la creazione di mercati come l'Albinello ma nelle peiferie e promozione dello sport per i giovani.

Sulla raccolta rifiuti, per la Modena l'amministrazione ha fatto quanto possibileù, fatto sta che la sconfessione dell'operato è totale. Quando dichiara che il dello è sbagliato e genera scontento. 'Quale soluzione? Io sono per prendere i modelli che funzionino. per me quello che funziona è quello del lido di Venezia, dove ho casa. In un sistema del genere non c'è nemmeno bisogno dell'inceneritore'

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Modena, Hera posiziona due nuove ..
Alle prime sei, collocate lo scorso novembre in varie zone della città, da oggi se ne sono ..
02 Aprile 2024 - 16:32
Voto a San Prospero, stessa sfida di ..
Nel 2019 Borghi stravinse col 65,7% contro il 34,3%, ma questo non ha impedito al ..
02 Aprile 2024 - 10:48
Dondi (Fdi): 'Nel Patto per Modena ..
'Rimango negativamente colpita dal fatto che nel Patto per Modena sicura non una volta si ..
01 Aprile 2024 - 23:50
'Modena, chioschi sui viali: ancora ..
Modena Volta Pagina attacca: 'L’incredibile lottizzazione cementizia sul verde dei Viali ..
01 Aprile 2024 - 15:38
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58