La piazza di Massimo
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

La piazza di Massimo

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo la prima festa alla sede elettorale il neo sindaco Mezzetti saluta e ringrazia gli elettori in piazza Grande: 'Grande risultato. E' la dimostrazione che sul territorio siamo riconosciuti come classe dirigente credibile'


La piazza di Massimo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Erano le 17:30 quando a poco più di metà delle sezioni scrutinate a Modena il divario tra Massimo Mezzetti e Luca Negrini, rispettivamente candidati sindaco della coalizione di centro-sinistra e di centro-destra, incrementò a tal punto che non sarebbe stato più possibile, per il secondo, recuperare il terreno perduto, e che la vittoria al primo turno sarebbe arrivata presto per Mezzetti, in considerazione di un 65,4% davvero irraggiungibile e difficilmente modificabile. A quell'ora, quindi, dallo staff di Mezzetti, è partita la locandina invito che annunciava la festa della vittoria, alle ore 20,45 in piazza Grande. Ed è così che anche il punto stampa fissato per le ore 19 alla sede provvisoria del comitato elettorale in Corso Vittorio Emanuele si è trasformata in una festa, con tanto di bottiglia di spumante.

Mezzetti ha ringraziato la sua famiglia, la compagna e suo figlio, per averlo - dice - 'sopportato e supportato'. Poi il ringraziamento agli alleati di coalizione 'che se non hanno avuto un risultato hanno fornito un grande contributo di idee e di proposte'. Il riferimento, anche se non esplicito, è al Movimento 5 stelle e ad Azione, entrambi dentro (in consiglio comunale), di un soffio, con un solo consigliere. Da Corso Vittorio a Piazza Grande il passo è breve. C'è il tempo, nel tragitto, anche per un aperitivo in centro. Sono ormai le 8. In Piazza Grande lo stanno attendendo anche Stefano Bonaccini, Presidente della Regione eletto al parlamento europeo nelle liste del PD e l'ormai ex sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli.
Ad aspettarlo invece, nella piazza, molto simpatizzanti, consiglieri, assessori e candidati di coalizione.

Ci sono le bandiere di Avs, ci sono le bandiere del PD, gli ex assessori Ferrari, Bosi e Baracchi, e ci sono le bandiere del MoVimento 5 Stelle,

 

 

Mezzetti ricorda che proprio lì, sotto lo scalone del Municipio, cinque anni prima, aveva abbracciato Giancarlo Muzzarelli che aveva vinto il primo turno. 'Mai avrei immaginato, quel giorno, di essere qui oggi'. Poi il ringraziamento e le congratulazioni a Stefano Bonaccini. 'Con la sua affermazione straordinaria, data da 390.000 preferenze, ha dimostrato, così come stanno dimostrando il risultato a Modena e in provincia, dove il centro sinistra ha riconquistato Sassuolo, che quando si lavora duro e con serietà sul territorio i risultati arrivano. La gente ci riconosce come classe dirigente credibile'

'Vorrei ringraziare tutti coloro che ci hanno votato e anche quelli che non ci hanno votato per avere partecipato al voto' - ha concluso Mezzetti.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Fdi: 'Modena, concessione moschea fino al 2063: atto gravissimo'
Pulitanò: 'Muzzarelli si è comportato come un satrapo di Modena più che come sindaco'
11 Giugno 2024 - 20:38
Omicidio Modena, PD e M5S all'attacco di patriarcato e bigenitoralità
I parlamentari Pd Guerra, Vaccari e Rando: 'Vittima di cultura patriarcale che vive donne e ..
11 Giugno 2024 - 20:10
'Voto a Modena, l'unico obiettivo di Fdi erano le regionali'
'Può funzionare un centrodestra così? Direi di no. Sono presenti solo prove di forza ..
11 Giugno 2024 - 17:57
AVS seconda forza di maggioranza a Modena: 'Con Mezzetti porteremo rinnovamento su ambiente e salute'
Paolo Silngardi e Maria Teresa Rubbiani: 'Con i nostri due consiglieri eletti saremo ..
11 Giugno 2024 - 16:41
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58