25 aprile, in centro l'antifascismo militante sposa l'antisionismo: esposto in procura
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

25 aprile, in centro l'antifascismo militante sposa l'antisionismo: esposto in procura

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Lo ha annunciato Valentina Mazzacurati (Lega) sulle frasi, gli slogan e le accuse a Israele lanciate dal corteo in parallelo alla cerimonia istituzionale in piazza Grande, organizzato da Modena per la Palestina. Dalla condanna alle accuse a Israele al messaggio alla presenza di decine di bambini: 'Uccidere un fascista non è reato'


25 aprile, in centro l'antifascismo militante sposa l'antisionismo: esposto in procura
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Uccidere un fascista non è reato'... 'Israele terrorista'... 'Antifascismo è antisionismo'... 'Intifada anche qua'. Sono solo alcune frasi che insieme a 'Palestina Libera' sono state urlate nei cori del corteo organizzato da Modena per la Palestina questa mattina, in centro città, parallelamente alle celebrazioni istituzionali in piazza Grande. Frasi che scorrono e che echeggiano in una affollata via Emilia centro in una giornata di festa, che generano l'applauso di tanti e lo sdegno di altri. A pochi metri dalla sinagoga e con decine di bambini portati in corteo tra cori di condanna di odio e di disprezzo contro Israele, gli slogan abbondano. Compreso 'l'uccidere un fascista non è reato'. In una connessione tra antifascismo militante e resistenza palestinese evidenziata dagli stessi organizzatori.

'Vogliamo mettere in connessione le nostre radici partigiane e antifasciste con la dignità e la resistenza dei palestinesi, in lotta per la loro autodeterminazione' - scrive Modena per la Palestina parlando del corteo.

Fatto sta che mano a mano che il corteo avanza verso piazza Grande, la solidarietà alla Palestina cede sempre più il passo a frasi di odio contro Israele, bollato come stato terrorista, e ogni fascista degno di essere ucciso perchè 'uccidere un fascista non è reato'. Frasi che si ripetono, generate come un mantra dal cuore e dalla testa del corteo dove spicca anche la bandiera di Modena Volta Pagina, unico movimento politico candidato con la propria lista alle elezioni ad essere presente tra quelle di tante altre associazioni e movimenti antagonisti: da Sinistra Classe e Rivoluzione ai SiCobas. Presenti anche diverse associazioni culturali islamiche già presenti in altre iniziative del territorio, tra cui l'Associazione culturale Assalem APS.



Per l'esponente leghista nonché avvocato modenese Valentina Mazzacurati ce ne è abbastanza per procedere con un esposto in procura contestando, tra diversi punti, il presunto mancato rispetto dell'art. 604 bis del codice Penale relativo all'incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi. 

Gi.Ga.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
San Felice: Michele Goldoni confermato sindaco
Ottiene il 54,37% dei voti, battendo così il diretto ed unico avversario di centro-sinistra..
10 Giugno 2024 - 16:29
San Cesario: Francesco Zuffi rieletto sindaco
Con la lista di centro.sinistra Insieme per San Cesario ha concentrato il 68,8% dei voti
10 Giugno 2024 - 16:19
A Ravarino vince centrosinistra: Maurizia Rebecchi si conferma sindaco
La candidata del centrosinistra ha vinto le elezioni amministrative col 76,5%
10 Giugno 2024 - 16:01
A Lama Mocogno vince il centrodestra di Arnaldo Ricchi
Ricchi si è imposto col 54,32% superando Pasini 823 voti contro 692
10 Giugno 2024 - 15:21
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58