Lepore contro Bignami: 'Ho scritto a Meloni'. Lisei: 'Patetico'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Lepore contro Bignami: 'Ho scritto a Meloni'. Lisei: 'Patetico'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Ho scritto su whatsapp anche a Giorgia Meloni e non dirò cosa mi ha riposto perché c'è la privacy...'


Lepore contro Bignami: 'Ho scritto a Meloni'. Lisei: 'Patetico'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Io non accetto che un viceministro sia pagato coi soldi dei contribuenti per fare il podestà di questa città e per fare propaganda: da quando Galeazzo Bignami è stato nominato fa solo campagna elettorale per le regionali'. Lo ha detto il sindaco di Bologna Matteo Lepore, ieri seranell'intervista alla Festa dell'Unità. 'Ho scritto su whatsapp anche a Giorgia Meloni - ha detto Lepore - e non dirò cosa mi ha riposto perché c'è la privacy... Però è un comportamento inaccettabile: è contrario al tram, ma lo finanzia attraverso il suo ministero. Quindi la smetta di fare i banchetti'.

'È decisamente patetico che il sindaco di una grande città scriva al Primo Ministro non per problemi che interessano i cittadini, ma per lamentarsi di esponente del Governo che fa il suo lavoro'.

Lo dice il senatore di Fdi Marco Lisei, commentando il fatto raccontato ieri sera alla Festa dell'Unità di Bologna: uno scambio di messaggi con Giorgia Meloni per parlare del viceministro Galeazzo Bignami. 'Pensare che stare tra la gente - dice Lisei - a fare banchetti non faccia parte del dovere di un politico, la dice lunga sulla distanza che separa l'attuale sinistra da Fratelli d'Italia. Loro sono il partito dei salotti, escono solo per feste di partito ed eventi preconfezionati con la claque e questa è anche una delle ragioni per le quali Lepore non si rende neppure conto che in città stanno addirittura rimpiangendo Merola. Aveva promesso di essere il Sindaco della strada è diventato il sindaco del Salotto'.

'Dicevano che sapevamo fare solo opposizione e governiamo il paese con risultati che sono sotto gli occhi di tutti, la crescita del Pil, 800.000 posti di lavoro in più, taglio del cuneo fiscale, tante cose utili agli italiani, mentre loro pensano ai 30 all'ora, allo ius soli e gender. Noi stiamo servendo dei risultati, loro solo rimasti alla pastasciutta antifascista', conclude.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Il ruolo degli anziani nella società: convegno di Forza Italia Modena
Col capogruppo di Forza Italia Piergiulio Giacobazzi e il candidato sindaco di centrodestra ..
22 Maggio 2024 - 12:46
Sponsorizzazioni social, Bonaccini record: ha speso 10mila euro in una settimana
Dal 15 aprile 2019 al 18 maggio 2024 l'importo stimato da Meta speso da Bonaccini è di ..
22 Maggio 2024 - 12:30
Comparto della pera allo stremo: quinto anno di forte perdita
A Campogalliano incontro con una rappresentanza di imprenditori del candidato alle elezioni ..
22 Maggio 2024 - 10:44
'Voto a Modena, così la giunta uscente calpesta la par condicio'
Tonelli (Mvp): 'Molte inaugurazioni di ogni genere si susseguono instancabilmente da parte ..
22 Maggio 2024 - 10:11
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58