'L'Ucraina deve essere forte per giungere a trattativa, a questo servono le armi'
Vota Bruno Rinaldi  Forza Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Whatsapp
rubrichePressa Tube

'L'Ucraina deve essere forte per giungere a trattativa, a questo servono le armi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Intervista a Taras Galavay, riferimento della comunità Greco Cattolica Ucraina a Modena. 'Le ragioni del conflitto ci portano al 2014, quando l'Ucraina fece la rivoluzione della giustizia. I Russi ne approfittarono e si presero la Crimea. Da li le trattative di pace tentate dall'Occidente non hanno portato a nulla, ma ci sono stati 9000 soldati morti'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Nel 2014 l'Ucraina ha fatto rivoluzione di giustizia, una rivoluzione di dignità, era la voce del popolo che voleva la propria libertà e la pace. I russi hanno utilizzato la nostra debolezza e si sono presi la Crimea perché lì avevano la loro base. Tutti in quegli anni dicevano lasciategli la Crimea tanto è abbastanza bielorussia, sennò sarà la guerra. Noi abbiamo lasciato la Crimea senza nemmeno uno sparo. Poco dopo toccava a Donetsk. La trattativa di pace in realtà ha portato solo morti. Novemila soldati in 8 anni. Fino ad oggi'. E' uno dei passaggi di una delle risposte di Don Taras Galavay, che incontriamo al termine della manifestazione per la pace che ieri sera, venerdì 24 febbraio, ad un anno dall'avvio dell'azione russa in Ucraina, ha portato la comunità ucraina in piazza torre, nello stesso luogo in cui la stessa comunità ucraina modenese si riunì il 24 febbraio 2022.



Data che sempre più nelle dichiarazioni degli esponenti della comunità ucraina, emerge come punto di arrivo di un conflitto che parte, appunto, dal 2014. Sfociato in quello attuale dove 'Putin - afferma il sacerdote - conosce solo la forza. Per giungere ad una trattativa di pace l'Ucraina deve essere forte e per questo ha bisogno dell'Occidente e delle armi. Per arrivare a quella pace giusta alla quale ha fatto riferimento il Vescovo di Modena. Ciò non vuole dire che la giustizia si raggiunge con l'invio, ma l'uso delle armi servono per difenderci ed essere forti contro una Russia che è tanto forte. Condizione per arrivare ad una trattativa che possa portare alla pace. Questo aiuto, di solidarietà e militare, ci è arrivato e continua ad arrivarci dall'Italia e dall'Occidente. A me, come religioso, non resta altro che pregare, come ho sempre fatto e continuerò a fare'.

Gianni Galeotti


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Ozonoterapia 1
Articoli Correlati
Per ritrovarsi, bisogna prima smarrirsi
Le Vignette di Paride
26 Maggio 2024 - 14:35
Mirandola, il Comune adotta una famiglia ucraina
Politica
05 Aprile 2024 - 13:58
Cessate il fuoco
Le Vignette di Paride
26 Marzo 2024 - 20:02

Mivebo
Pressa Tube - Articoli Recenti
Urbanistica, famiglia e sicurezza: Bignardi e Rossini a confronto
Al centro del confronto, moderato dal direttore de La Pressa Giuseppe Leonelli, anche i temi..
23 Maggio 2024 - 21:54
Voto Mirandola: il video del confronto davanti a 400 persone
Al termine del confronto spazio alle domande dal pubblico e, a quel punto, la serata si è ..
17 Maggio 2024 - 16:05
'Così Cigarini infanga ancora l'onorabilità di Pagliani'
Andrea Galli: 'Si è permesso di ripescare quelle accuse, false, adombrando ancora ..
14 Maggio 2024 - 16:54
Mafie in Emilia, Cigarini rigetta ombre su assoluzione Pagliani. Sdegno di Fdi
Pagliani dovette subire 23 giorni di carcere preventivo e una vicenda giudiziaria durata ..
10 Maggio 2024 - 19:40
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento totale del Green Pass
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e sindacato, appello ai lavoratori: unitevi per i diritti di tutti'
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà necessario il Green Pass'
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08