e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

Meloni: 'Casi covid dalla Cina? Sì controlli, no privazioni libertà'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Abbiamo fatto una campagna per invitare alla vaccinazione gli anziani e i fragili, gli altri si rivolgano al medico che ne sa più di me'


Meloni: 'Casi covid dalla Cina? Sì controlli, no privazioni libertà'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Prima conferenza stampa di fine anno per la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Dalla Nuova Aula dei Gruppi parlamentari, la premier traccia un bilancio dei primi mesi del Governo e analizza gli scenari per il 2023.

In caso di una nuova emergenza covid con i casi provenienti dalla Cina “credo che la soluzione siano sempre i controlli, quindi tamponi e mascherine, ma il modello di privazione delle libertà conosciuto in passato non mi è parso così efficace e lo dimostra bene il caso cinese”, ha detto la premier Giorgia Meloni durante la conferenza stampa di fine anno. “Per il momento stiamo affrontando la questione in coerenza con quanto avevamo chiesto di fare in passato. Come ad esempio il tampone per chi arriva dalla Cina ma questa misura rischia di essere non efficace se non viene presa a livello europeo. Il ministro Schillaci mi dice che i casi rilevati sono varianti omicron già presenti in Italia e questo dovrebbe essere tranquillizzante.

La situazione è quindi sotto controllo”.
Parole nuove anche sul vaccino: “Abbiamo fatto una campagna per invitare alla vaccinazione gli anziani e i fragili, che sono le categorie più a rischio per cui mi sento di fare un invito più deciso. Gli altri si rivolgano al medico che ne sa più di me”.

Giorgia Meloni è intervenuta anche sul tema delle parole di La Russa che ha celebrato il Msi dicendosi “molto colpita” dal dibattito innescato dai post del presidente del Senato e di Isabella Rauti sul Msi. “Il Msi ha avuto un ruolo nella storia della Repubblica, quello di traghettare verso la democrazia milioni di italiani che erano usciti sconfitti dalla guerra. È stato un partito della destra repubblicana, ha eletto presidenti della repubblica, pienamente presente nelle dinamiche democratiche della nazione. È arrivato al governo.

Uno può condividere o no, ma è stato un partito della destra democratica e repubblicana“, ha detto la presidente del Consiglio. “A mio avviso – ha aggiunto – ha avuto anche un ruolo molto importante nel combattere la violenza politica, il terrorismo. Ricordo le dichiarazioni di Almiramte che diceva ‘doppia pena di morte per i terroristi di destra’. Non capisco perché qualcosa che era perfettamente presentabile 10, 20, 30 anni fa debba essere impresentabile oggi. Non mi torna il gioco al rilancio eterno, per cui non va mai bene. Si deve sempre dimostrare di più. Il Msi, per esempio, è stato chiarissimo nel suo percorso sull’antisemitismo. Ora alcuni esponenti di quel partito sono tra le massime cariche dello Stato, e ci sono arrivati in modo democratico. Vuol dire che la maggioranza degli italiani non li consideravano impresentabili”.

E poi il tema del Presidenzialismo. “Confermo che il presidenzialismo è una delle mie priorità è un obiettivo a cui tengo particolarmente. Credo che possa fare bene all’Italia una riforma che consenta di avere stabilità e governi frutto dell’indicazione popolare. Il semipresidenzialismo alla francese è il modello dove c’era maggiore convergenza, il concetto è che vorrei fare una riforma il possibile condivisa. Di modelli ce ne sono tanti addirittura se ne potrebbero inventare. Non ho pregiudizi ma la riforma la voglio fare. Il ministro Casellati ha già avviato le sue consultazioni, parlando con i partiti della maggioranza e a gennaio parlerà con l’opposizione. Non escludo iniziative del governo ma se ci fosse la disponibilità a livello parlamentare non avrei preclusioni, ma non sarò sprovveduta da non capire atteggiamenti dilatori. Vorrei lasciare come eredità di questa esperienza istituzioni più stabili”.

Ovviamente il premier ha parlato anche della guerra in Ucraina. “Il principio che sta facendo passare la Russia per cui chi è militarmente più forte può invadere il suo vicino è inaccettabile, spero che prima o poi il governo russo si renda conto dell’enorme errore che sta facendo e decida si fermare questa inaccettabile guerra di aggressione all’Ucraina. Confermo allo stesso tempo che i rapporti anche culturali con la Russia sono solidi e antichi, per questo ho difeso la scelta della Scala di Milano di dedicare la prima a un’opera russa. Non credo che le scelte del governo debbano ricadere sul popolo russo”.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Modena, il film 'La morte negata' alla sala Ulivi
Societa'
08 Marzo 2024 - 14:45
Finchè c'è vita c'è Speranza
Le Vignette di Paride
19 Febbraio 2024 - 10:14

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Modena, Hera posiziona due nuove ..
Alle prime sei, collocate lo scorso novembre in varie zone della città, da oggi se ne sono ..
02 Aprile 2024 - 16:32
Voto a San Prospero, stessa sfida di ..
Nel 2019 Borghi stravinse col 65,7% contro il 34,3%, ma questo non ha impedito al ..
02 Aprile 2024 - 10:48
Dondi (Fdi): 'Nel Patto per Modena ..
'Rimango negativamente colpita dal fatto che nel Patto per Modena sicura non una volta si ..
01 Aprile 2024 - 23:50
'Modena, chioschi sui viali: ancora ..
Modena Volta Pagina attacca: 'L’incredibile lottizzazione cementizia sul verde dei Viali ..
01 Aprile 2024 - 15:38
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58