Ministro per le disabilità a Carpi: 'L’inclusività passa per la valorizzazione della persona’
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Ministro per le disabilità a Carpi: 'L’inclusività passa per la valorizzazione della persona’

La Pressa
Logo LaPressa.it

Alessandra Locatelli era in visita a Carpi, precisamente al Centro Lotopaca dove ha incontrato associazioni del territorio, bambini e insegnanti


Ministro per le disabilità a Carpi: 'L’inclusività passa per la valorizzazione della persona’
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nella giornata di oggi, il Ministro per le disabilità Alessandra Locatelli era in visita a Carpi, precisamente al Centro Lotopaca dove ha incontrato associazioni del territorio, bambini e insegnanti delle Scuole Martiri per la Libertà di Budrione e diverse famiglie di Carpi.
Presenti anche il candidato sindaco del centro destra Annalisa Arletti e i rappresentanti della coalizione.

“Sono molto contenta di essere venuta al Centro Lotopaca a Carpi perché è un luogo meraviglioso che unisce Il tempo ricreativo e la passione per gli animali, è inclusivo e dà la possibilità ai bambini e alle persone anziane, a tutti, di poter stare insieme. Credo quindi che sia anche il luogo perfetto per parlare di inclusione e per andare nella stessa direzione in cui sta andando la riforma in questo momento per la disabilità perché l’intento proprio della riforma intanto è di passare dal tema dell’assistenzialismo alla valorizzazione della persona, ma soprattutto di superare le frammentazioni che ci sono tra gli interventi sanitari socio sanitari e sociali.

Credo che questo sia la parte fondamentale da tener presente per la vita delle persone, per dare dignità. Benissimo il benessere e la salute sono al primo posto però poi la vita delle persone è fatta anche di una dimensione ricreativa e di legami e di affetti per dare la possibilità di essere felici - ha detto il ministro -. Ho annunciato qui che il prossimo G7 sarà sull’ inclusione e disabilità e ci sarà una giornata in piazza ad Assisi, aperta a tutti, quindi mi aspetto anche tante persone da Carpi. il 14 ottobre ci sarà un messaggio di pace per stare insieme quindi è aperto a tutto il mondo delle associazioni per ricevere i ministri che arrivano da tutte le parti del mondo anche lì parleremo di progetto di vita parleremo di tante priorità ma per me la più importante rimane sempre il diritto per tutti di essere felici”.

“La tutela e l’inclusione delle persone con disabilità sarà assoluta priorità della nostra amministrazione la quale sarà sempre in prima linea a supporto del grande lavoro che svolgono le associazioni presenti in città. Abbiamo radunato oggi alcune di queste perchè riteniamo che incontrare un ministro della repubblica sia un bellissimo segnale che diamo alla città. Siamo e saremo a fianco dei progetti che le realtà del territorio stanno portando avanti e ciò che faremo sarà ancora di più lavorare sulla co-progettazione con gli enti del terzo settore” - ha detto Annalisa Arletti candidato sindaco del centro destra.

“Il lavoro del Ministro Locatelli è la miglior risposta che si possa dare a chi crea polemiche strumentali su temi così delicati. La Lega Carpi, così come tutto il centrodestra a sostegno di Annalisa Arletti, è abituato a prediligere i fatti alle parole, con azioni concrete per il bene della comunità, specialmente quella più fragile, oltre che a supporto di tutte quelle realtà e associazioni di volontariato attive in questo settore” - ha chiuso Giulio Bonzanini, segretario Lega Carpi.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni al voto con l'aggiornamento in tempo reale sull'elezione dei ..
10 Giugno 2024 - 17:40
Massimo Mezzetti è il nuovo sindaco di Modena: consensi record
Mezzetti veleggia intorno al 65% dei consensi con il candidato del centrodestra Luca Negrini..
10 Giugno 2024 - 17:34
San Felice: Michele Goldoni confermato sindaco
Ottiene il 54,37% dei voti, battendo così il diretto ed unico avversario di centro-sinistra..
10 Giugno 2024 - 16:29
San Cesario: Francesco Zuffi rieletto sindaco
Con la lista di centro.sinistra Insieme per San Cesario ha concentrato il 68,8% dei voti
10 Giugno 2024 - 16:19
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58