'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentata la lista Modena Cambia. Daniele Giovanardi candidato sindaco, Beatrice De Maio capolista: 'Destra e sinistra sui grandi temi sono sono funzionali ad unico disegno'


  • 'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
  • 'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
  • 'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
  • 'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
  • 'Il pensiero unico e globale sta soffocando Modena, questa volta si cambia'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Abbiamo creato una lista che è la sintesi di tutte le battaglie di questi anni contro le prevaricazioni delle multinazionali in generale e del farmaco in particolare, contro la privatizzazione dei servizi pubblici che destra e sinistra ufficiali portano avanti in maniera simmetrica. Per un contrasto al modello che a Modena ha portato alla divisione tra poveri, all’immigrazione selvaggia che porta sfruttamento per gli immigrati e manovalanza per la criminalità organizzata, un no all'invio alle armi in ucraina, e in contrasto ad un pensiero unico che tradotto in politica ha portato alla censura del libero pensiero ed espressione anche a Modena e come successe con l'introduzione del green pass'.

Modena Cambia, formazione politica nata dall'unione di Indipendenza di Gianni Alemanno e Democrazia Sovrana e Popolare, in corsa alle prossime elezioni amministrative con Daniele Giovanardi candidato sindaco e il consigliere comunale Beatrice De Maio capolista, ha rilanciato i principali punti di programma in una conferenza organizzata questa mattina in centro a Modena insieme ad altri candidati della lista: Luca Rossi, Daniele Berselli e Manuela Lugli.



Oltre 100, tra mozioni e interrogazione, le istanze presentate dal Consigliere comunale Modena Sociale -Indipendenza Beatrice De Maio in comune a Modena. Tra quelle più vicine alla quotidianità di Modena, tra cui la richiesta di misure per fronteggiare il rischio criminalità e delinquenza in specifiche zone della città, a quelle contro la censura e la libertà di espressione, come nel caso citato della revoca della sala all'associazione Russia Emilia-Romagna, e sul contrasto all'invio alle armi in Ucraina e in solidarietà alla Palestina. 
'Abbiamo creato una lista che è la sintesi di tutte le battaglie di questi anni contro le prevaricazioni delle multinazionali in generale e del farmaco in particolare, contro la privatizzazione dei servizi pubblici, da quelli alla persona al trasporto pubblico, che destra e sinistra portano avanti in maniera simmetrica.

Rappresentiamo un progetto per la città che parte dell'edilizia popolare e non dalla cementificazione, dal lavoro e dalla sua sicurezza contro le ipocrisie del sindacalismo concertatitivo, dalla valorizzazione del piccolo commercio, l’artigianato e la piccola industria, da servizi sociali e sanitari che difendano i diritti dei nostri concittadini con progetti territoriali di carattere pubblico, non affidati alle solite cooperative, che hanno totalmente perso lo spirito iniziale. Tutti punti che ritroviamo nel programma di Modena Cambia' - conclude De Maio. 'Crediamo che una forza come la nostra sia all'interno del consiglio per costituire quel baluardo contro il pensiero unico e globale sono funzionali sia i partiti di destra che di sinistra'.

Daniele Giovanardi ha illustrato come 'il disastro in atto della Sanità non sia solo il frutto dei tagli praticati in questi ultimi dieci anni dai governi centrali e dalla regione ma anche il risultato delle scelte dei dirigenti sanitari e della politica locale in materia di gestione dei due ospedali modenesi, Policlinico e Baggiovara. Doppione che porta enorme spreco di denaro pubblico e allo stesso tempo inefficenza sul piano delle prestazioni, soprattutto nell'emergenza urgenza'.

Daniele Berselli, titolare di un laboratorio orafo a Modena, ha denunciato l'inadeguatezza del sistema di raccolta dei rifiuti che possono trasformarsi in una ricchezza con i termovalorizzatori di ultima generazione, non come quello di Modena che non sfrutta nemmeno il calore per il riscaldamento come tra l'altro era previsto. Ci sono ingegneri italiani che stanno installando ovunque in Europa impianti di ultima generazione, mentre a Modena abbiamo ancora un inceneritore che produce diossina, polveri inquinanti e, per il territorio, anche antieconomico'.

Luca Rossi, ha ricordato 'come il clima creato in città dal fronte unico destra-sinistra sul conflitto in Ucraina ha portato lo stesso fronte a censurare le iniziative che tentano di presentare una visione diversa della storia e del racconto della guerra'.

L'avvocato Manuela Lugli ha ricordato il deficit di democrazia che gli eventi accaduti in questi anni durante le restrizioni covid e l'introduzione del Green Pass, hanno evidenziato.
'L'alleanza tra Indipendenza e Democrazia Sovrana e Popolare è un progetto innovativo per dare voce a tutti coloro che non si riconoscono nelle ricette fallimentari del centro sinistra e del centrodestra. Perché non c'è autonomia senza sovranità'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni al voto con l'aggiornamento in tempo reale sull'elezione dei ..
10 Giugno 2024 - 17:40
Massimo Mezzetti è il nuovo sindaco di Modena: consensi record
Mezzetti veleggia intorno al 65% dei consensi con il candidato del centrodestra Luca Negrini..
10 Giugno 2024 - 17:34
San Felice: Michele Goldoni confermato sindaco
Ottiene il 54,37% dei voti, battendo così il diretto ed unico avversario di centro-sinistra..
10 Giugno 2024 - 16:29
San Cesario: Francesco Zuffi rieletto sindaco
Con la lista di centro.sinistra Insieme per San Cesario ha concentrato il 68,8% dei voti
10 Giugno 2024 - 16:19
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58