Modena, Fdi spinge Cavedagna: Europee e comunali legate a doppio filo
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Modena, Fdi spinge Cavedagna: Europee e comunali legate a doppio filo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il risultato che farà Luca Negrini non sarà ininfluente rispetto alla capacità del partito di Barcaiuolo di intercettare consensi per il candidato a Bruxelles


Modena, Fdi spinge Cavedagna: Europee e comunali legate a doppio filo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Come noto, è Stefano Cavedagna il candidato per le prossime elezioni europee di Fratelli d’Italia dell’Emilia Romagna. Bolognese, di 34 anni, imprenditore, una laurea in relazioni internazionali presso l’università di Bologna e un dottorato di ricerca in diritto europeo, Stefano Cavedagna è impegnato attivamente in politica sin da giovanissimo. Consigliere comunale a San Lazzaro di Savena a soli 19 anni, ad oggi è anche il portavoce Nazionale dei Giovani di Fratelli d’Italia e capogruppo di FdI in Comune a Bologna.

Per la sua candidatura il partito della Meloni ha mobilitato anche i vertici modenesi. La campagna elettorale per le Europee coincide infatti con quella per le Comunali ed è evidente che un buon risultato alle seconde è vincolante per l'ottenimento del 'target' di preferenze per Cavedagna che Fdi regionale, guidata da Galeazzo Bignami, ha fissato per Modenese.

Insomma, il risultato che farà il candidato sindaco Luca Negrini non sarà ininfluente rispetto alla capacità del partito di Barcaiuolo di intercettare consensi per il candidato a Bruxelles.

'La candidatura di Stefano Cavedagna è  quella che al meglio coniuga esperienza, entusiasmo, capacità e competenza. Il fatto che tutta la classe dirigente di Fratelli d’Italia Emilia-Romagna abbia deciso di sostenere con forza la candidatura di Stefano Cavedagna alle prossime elezioni europee è la dimostrazione del fatto che si vuole  fare un importante investimento  su un giovane, ma non su un giovane qualunque - afferma il senatore modenese Michele Barcaiuolo -. Stefano ha l’esperienza di essere il nostro capogruppo nel capoluogo di regione, di essere il portavoce nazionale del nostro movimento giovanile, e di essere un ricercatore in materia di diritto internazionale, caratteristiche diverse e poliedriche  che difficilmente potremo trovare in altri candidati. A questo aggiungiamo il suo radicamento territoriale figlio di una militanza pluriennale che sicuramente darà i suoi frutti e un grande riconoscimento a lui i prossimi 8 e 9 giugno. Abbiamo per la prima volta la concreta possibilità di eleggere un emiliano romagnolo al Parlamento Europeo: siamo consapevoli della difficoltà della sfida, ma altrettanto convinti di poterla vincere'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
In Emilia-Romagna cresce il centro sinistra, centro destra al palo, nonostante FDI
Sulla base dei dati alle elezioni europee, il divario tra centro-destra e centro-sinistra in..
10 Giugno 2024 - 10:23
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Europee a Sassuolo, testa a testa tra Pd e Fdi. Menani trema
Con questi numeri non è scontata la conferma al primo turno di Francesco Menani, sostenuto ..
10 Giugno 2024 - 07:49
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58