Modena, manifestazione in piazza: 'Via le armi, giù le bollette'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Modena, manifestazione in piazza: 'Via le armi, giù le bollette'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nonostante il clima prenatalizio partecipata l’iniziativa in piazza Torre: 'Anche i cittadini hanno espresso tutta la loro contrarietà all’attuale situazione'


Modena, manifestazione in piazza: 'Via le armi, giù le bollette'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Era da tempo che non accadeva: alla manifestazione contro la “Guerra e il Carovita”, promossa da''omonimo Comitato cittadino in piazza Torre, non solo tanti passanti si sono fermati a discutere il problema ma sono numerosi quelli che hanno accettato di prendere la parola per esprimere pubblicamente la loro preoccupazione per l’esplosione dei prezzi e per il perdurare della guerra in Ucraina'. Così in una nota il Comitato contro la Guerra e il Carovita dopo la manifestazione di questa mattina in centro a Modena.

'Cittadini evidentemente non impegnati in politica, che si trovavano casualmente a transitare sulla via Emilia forse per prendere regali natalizi, hanno espresso con forza tutta la loro contrarietà all’attuale situazione. Alcuni hanno evidenziato come ormai stiano dando fondo ai loro risparmi non riuscendo più a far quadrare il bilancio familiare - continua il Comitato -.

Questa partecipazione, questa voglia di parlare di tanti, che normalmente si soffermano solo per curiosità, dovrebbe indurre una classe politica troppo indifferente a riflettere sui problemi ormai quotidiani delle famiglie alle prese con bollette esplosive e col timore di non riuscire più a fare fronte alle spese, oltre che alla continua preoccupazione per il possibile diffondersi del conflitto, nel quale non solo non si vedono nemmeno spiragli di pace ma pochi lavorano per raggiungerla'.

'Anche il governo Meloni dopo quello Draghi impone tagli drammatici a sanità e servizi pubblici, iniquità fiscale, zero ai salari ed abolizione Reddito di Cittadinanza, oltre all’aumento delle spese militari - si legge in una nota -. Rivendichiamo aumento tassazione ‘extraprofitti’ delle aziende energetiche, distribuzione dei proventi per ridurre le bollette di famiglie e imprese, Eni, Snam, Enel ritornino di totale proprietà pubblica, mantenere contratti di maggior tutela dei cittadini su gas/elettricità, Hera e Iren ritornino sotto il totale controllo dei Comuni. Infine i sindaci azionisti di Hera evitino i distacchi dei cittadini non in grado di pagare'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
FDI, programma cultura: 'Modena torni a stupire, anche come capitale'
Negrini, Pulitanò e Rossini: 'Rilanciamo su storia Estense, risorgimento e grandi eventi ..
24 Maggio 2024 - 00:30
Confindustria, al via il nuovo corso del modenese Orsini
'Anacronistico pensare di dividere il Paese in questo momento, proprio quando noi chiediamo ..
23 Maggio 2024 - 22:42
Urbanistica, famiglia e sicurezza: Bignardi e Rossini a confronto
Al centro del confronto, moderato dal direttore de La Pressa Giuseppe Leonelli, anche i temi..
23 Maggio 2024 - 21:54
Elezioni Regionali ER, Azione: 'Sì a Primarie: noi candidiamo Richetti'
Parla Paolo Zanca. E su Modena: 'Noi crediamo che Massimo Mezzetti abbia tutte le ..
23 Maggio 2024 - 15:45
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58