Primarie Carpi, ultimo match: Taurasi si prende la rivincita su Righi
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Primarie Carpi, ultimo match: Taurasi si prende la rivincita su Righi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non è mancato un riferimento alla destra. Con Taurasi che ha raccontato il casuale incontro in treno del 13 febbraio con il presidente di Fdi Michele Barcaiuolo


Primarie Carpi, ultimo match: Taurasi si prende la rivincita su Righi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Si chiude in sostanziale parità il secondo e ultimo confronto fra i contendenti alle primarie del centrosinistra Giovanni Taurasi e Riccardo Righi. Moderati dalla giornalista Valentina Lanzilli, i due rivali si sono confrontati su una serie di domande che hanno abbracciato le varie tematiche della Carpi del passato, del presente e del futuro. Molto sentiti gli interventi del pubblico, con domande sulla necessità di una maggior “capacità politica” del sindaco, specie in materia di legami provinciali e rapporti con la sanità pubblica; sul futuro del Campo Nomadi di Cortile; sugli impianti sportivi, oggi estremamente carenti; fino all’ammontare delle spese elettorali e su “chi ne siano i finanziatori”.

Sui programmi non ci sono evidenti differenze fra il “pragmatico” Taurasi e il “visionario” Righi, perché le idee sulle principali priorità – sicurezza, welfare, cultura, internazionalizzazione, giovani e anziani, economia e commercio, centro storico - fra un incontro e l’altro i due contendenti se le sono scambiate a vicenda - “contaminandosi”, come dice Taurasi, ma al limite del plagio.



Rispetto all’andata Taurasi è però riuscito a portare l’avversario su terreni e toni a lui più congeniali, aprendo artatamente diverse polemiche. A tratti è parso che anche alcune domande del pubblico fossero fatte apposta per mettere in difficoltà Righi. E infatti il “figliol prodigo” ha dovuto difendere il portavoce del sindaco, Simone Tosi; e prendere le distanze dal sindaco stesso, sul tema del Parco dell’Ospedale – definita da Righi un’assurdità e da Taurasi un’idea di Bellelli - e dell’isolamento di Carpi rispetto a Modena e provincia – del quale è stato incolpato Bellelli, poco capace di mantenere rapporti con Giancarlo Muzzarelli e con Modena.

Non è mancato un riferimento alla destra. Con Taurasi che ha raccontato il casuale incontro in treno del 13 febbraio con il presidente di Fdi Michele Barcaiuolo.

Il quale “stava andando a Bologna per indicare come candidato sindaco Annalisa Arletti” - peraltro sua moglie – trovandosi in quel “cerchio ristrettissimo di persone che scelgono i nomi dei candidati su una cartina geografica, senza consultare il territorio”. Presenti in sala i forzisti Massimo Barbi e Michele De Rosa e gli storici consiglieri di centrodestra Roberto Benatti e Luca Lamma, a poca distanza dal grande stratega centrista Rossano Bellelli (foto sopra). Ma il rischio per Fdi - neanche troppo remoto dopo l’esperienza fallimentare della Sardegna - è che si possa davvero creare un’alleanza fra forzisti e civici, cercando di portare il PD al ballottaggio con una compagine di centro che sopravanzi i meloniani, interrompendo la loro egemonia apparentemente assoluta.  

Magath

Magath Ing
Magath Ing

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul direttore della te..   Continua >>



e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
La piazza di Massimo
Dopo la prima festa alla sede elettorale il neo sindaco Mezzetti saluta e ringrazia gli ..
11 Giugno 2024 - 02:39
Modena, ecco i nomi del nuovo Consiglio comunale
Il nuovo consiglio comunale di Modena è formato da 22 consiglieri di maggioranza, 8 ..
10 Giugno 2024 - 23:06
Voto a Modena: Mezzetti al 63%. Negrini si ferma al 28%
Segue la Modena al 3,16%, Mvp all'1,6%, Daniele Giovanardi all'1,4%, Chiara Costetti ..
10 Giugno 2024 - 21:11
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni della provincia di Modena al voto con i rispettivi sindaci eletti e ..
10 Giugno 2024 - 21:00
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58