'Riciclaggio, Modena non si nasconda: siamo tra le province peggiori d'Italia'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Riciclaggio, Modena non si nasconda: siamo tra le province peggiori d'Italia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il segretario della Cisl Emilia Centrale, Rosamaria Papaleo commenta il convegno tenutosi ieri con Usmia e Siulp


'Riciclaggio, Modena non si nasconda: siamo tra le province peggiori d'Italia'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Insieme ai sindacati Usmia Carabinieri e Siulp Modena abbiamo costruito un grande pomeriggio di studio e confronto sul riciclaggio a Modena: i numeri dell’infiltrazione criminale nel nostro territorio sono da tempo andati oltre'. Così il segretario della Cisl Emilia Centrale, Rosamaria Papaleo commenta il convegno tenutosi ieri.
'Colpire il riciclaggio significa colpire le mafie nella loro money factory, dove fa più male. Eppure, ne parliamo in decine di convegni, nelle scuole, le associazioni come Libera Contro le Mafie e Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione fanno un lavoro straordinario ma poi arriva la Banca d’Italia coi suoi dati ed è sempre doccia fredda. Modena è la provincia in cui sono cresciute di più le segnalazioni, siamo da tempo tra le province peggiori d'Italia e la nostra regione è l’unica, insieme alla Basilicata, in cui nel 2023 il fenomeno è aumentato.

Nello scorso anno in Emilia-Romagna si sono registrate 9.834 segnalazioni e denunce giudiziarie. Conti alla mano sono 400 in più rispetto al 2022'.

'A Modena le segnalazioni sono state 1707 nell'ultimo anno, a fronte di 1567 nel 2022. Un fatto positivo, perché denota reattività. E al tempo stesso un indicatore chiaro della dimensione del fenomeno - continua Papaleo -. La verità è che le comunità modenese, reggiana, emiliano-romagnola non conoscono il pericolo del riciclaggio e men che meno discutiamo di come il fenomeno del riciclaggio sia linkato all’evasione fiscale, altro tema che incredibilmente latita nel dibattito pubblico: siamo tutti arrabbiati per l’impossibilità di avere un esame clinico in tempi dignitosi, altrettanto velocemente ci piace il messaggio del politico che strizza l’occhio a chi le tasse non le ha pagate, contribuendo a togliere soldi ai servizi fondamentali'.

'Possiamo e dobbiamo chiedere di denunciare il riciclaggio, di collaborare, possiamo e dobbiamo continuare ad aprire gli occhi alla Comunità formandola alla prevenzione. Consapevoli che mentre ci mobilitiamo il crimine usa il dark web come lavanderia di capitali e spende in bitcoin. Uno scenario operativo nel quale occorrono quindi specialisti alla enne, che evidentemente vengono forniti e che richiamano il bisogno urgente – urgentissimo – per l’Italia di dotarsi di un suo standing per tutto ciò che concerne i pericoli derivanti dalla rete: dal riciclaggio digitale arrivando alle infiltrazioni di potenze straniere. Vediamo questi ragionamenti e gli strumenti conseguenti in Francia, in Germania (meno), in Inghilterra, non emerge una strategia organica in Italia. La strada da fare è ancora tanta. Oggi abbiamo posato un nuovo mattoncino nel grande edificio per la legalità'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06