Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

Sala civica negata: presidio per la libertà di espressione. E il caso finisce in Consiglio Comunale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nonostante la pioggia, manifestazione confermata in piazza Matteotti, Fabio De Maio (Indipendenza): 'Nelle motivazioni del sindaco grave precedente'


Sala civica negata: presidio per la libertà di espressione. E il caso finisce in Consiglio Comunale
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il caso della sala civica di Modena prima concessa e poi revocata all'associazione Emilia-Romagna Russia, già conosciuta per altre conferenze in altre sale e luoghi pubblici della città di Modena, è arrivato ieri in piazza Matteotti e presto giungerà in Consiglio Comunale a Modena. Il 15 febbraio, una interrogazione di Modena Sociale porterà il tema sui tavoli di maggioranze e opposizione.



'Vogliamo che i gruppi politici, spesso bravi a battersi a parole sui social per la libertà di espressione e che alla prova dei fatti stanno dalla parte chi censura, si esprimano mettendoci la faccia e votando con coerenza' - afferma Fabio De Maio, coordinatore regionale del Movimento Indipendenza. Per il Movimento non solo è stato grave revocare una sala che era già concessa solo dopo avere ricevuto richieste anche dall'Ucraina, ma ancora più gravi sarebbero le dichiarazioni del sindaco alla base della scelta.

Da un lato ponendo condizioni sempre più di merito per concedere o meno la sala. In sostanza, condizioni che potrebbero creare problemi di accesso ad altre associazioni o soggetti, anche di altro schieramento'.
Il tema sarà posto in discussione il 15 febbraio nella seduta del Consiglio Comunale di Modena attraverso l'interrogazione di Modena Sociale.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Modena, centrodestra al palo e il Pd ..
Da Francesca Maletti a Ludovica Ferrari, da Lenzini a Bosi. E poi un posto per i ..
12 Febbraio 2024 - 07:44
Candidato centrodestra a Modena: ora ..
Ad oggi la Lega cittadina di Caterina Bedostri e Mario Mirabelli sostiene implicitamente ..
11 Febbraio 2024 - 22:40
Bocciatura candidatura Modena, Galli ..
Andrea Galli del gruppo Noi per Modena, commenta il netto no di Fdi, Lega, Forza Italia, Noi..
11 Febbraio 2024 - 21:49
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58