Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Sanità, Bonaccini alla manifestazione di Roma: 'A rischio sistema universalistico'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Tutte le opposizioni sono concordi nel contrastare i tagli alla sanità pubblica. Si può dunque mettere assieme un fronte largo'


Sanità, Bonaccini alla manifestazione di Roma: 'A rischio sistema universalistico'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Nell'incontro che abbiamo avuto martedì con il ministro della Salute abbiamo detto che è ora di cambiare strada, che può essere lo slogan di questa giornata e del percorso da proseguire. È ora di dire basta, ci siamo stancati: basta tagli alla sanità, basta tagli che hanno determinato l'aumento delle liste d'attesa e una precarietà senza precedenti. Diciamolo chiaramente, i soldi pubblici delle nostre tasse in questi anni sono stati usati per finanziare la privatizzazione del servizio sanitario nel nostro Paese'. Lo ha detto il segretario della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo ieri dal palco allestito in piazza del Popolo a Roma in occasione della manifestazione nazionale indetta dal sindacato in difesa della sanità pubblica.

Per Landini 'è da qui che dobbiamo partire e l'abbiamo detto al Governo, ben sapendo che non è solo questo esecutivo che ha tagliato perché negli ultimi vent'anni sono stati tagliati 40 miliardi alla sanità pubblica.

Se si vuole cambiare, cominciamo invertendo la tendenza della spesa pubblica portandola al livello di Francia, Germania e degli altri Paesi europei, perché questi tagli colpiscono la parte più fragile del Paese: gli anziani, i non autosufficienti, la salute mentale, i consultori, la prevenzione, la sicurezza nei luoghi di lavoro, al punto che sta aumentando il numero delle persone che si ammalano, infortunano e muoiono sui luoghi di lavoro'. 

E ieri a Roma c'era anche il presidente della Regione Bonaccini. 'Non sono giustificabili i tagli che il governo prevede: addirittura un punto di Pil sul fondo sanitario nazionale. Mercoledì scorso, ad un incontro presso il Ministero della Sanità, anche presidenti di regioni governate dal centrodestra han chiesto al ministro Schillaci di aumentare, da subito, le risorse per la sanità pubblica - afferma Bonaccini -. Tra tagli al fondo sanitario e carenza di personale è a rischio un sistema universalistico che dovrebbe garantire a chiunque, indipendentemente dal proprio reddito, lo stesso diritto alle cure e alla tutela della salute. Peraltro tutte le opposizioni sono concordi nel contrastare i tagli alla sanità pubblica. Si può dunque mettere assieme un fronte largo che, oltre ai partiti, sappia mobilitare operatori, professionisti, associazioni, cittadini. A difesa di una giusta causa'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Manifestazione contro autonomia ..
'Centinaia di sindaci che stanno qua e che non hanno i soldi per l’ordinaria ..
16 Febbraio 2024 - 18:18
'Modena, Pd invita Lorenzin: maestra ..
A intervenire è il segretario cittadino della Lega Caterina Bedostri
16 Febbraio 2024 - 15:51
Tutti hanno diritto alla casa: ..
Domani nuovo incontro di formazione sulla Dottrina Sociale della Chiesa applicata al ..
16 Febbraio 2024 - 14:45
Alleanza o opposizione al Pd, la ..
Ma anche Mezzetti è a un bivio: per accontentare le richieste 'a sinistra' dei 5 Stelle ..
16 Febbraio 2024 - 12:27
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58