Scuola e Covid, da oggi le nuove regole per evitare troppa Dad
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Scuola e Covid, da oggi le nuove regole per evitare troppa Dad

La Pressa
Logo LaPressa.it

Niente Dad?nelle scuole primarie e secondarie nel caso ci sia?uno solo positivo in classe?(al contrario di quanto avvenuto sinora)


Scuola e Covid, da oggi le nuove regole per evitare troppa Dad
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sono entrate in vigore oggi nelle scuole della Emilia Romagna le nuove norme pensate per prevenire i contagi Covid. Le regole sono indicate nella circolare congiunta ministero dell’Istruzione e ministero della Salute del 3 novembre, che si propone di standardizzare i comportamenti a livello nazionale.
Il documento prevede due scenari: quello relativo alla fascia d’età 0-6 anni, e quello delle scuole primarie (elementari) e secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori).
Per ciascuno di questi scenari, poi, sono previste regole diverse a seconda che il contagio parta da uno studente o da un adulto (insegnante o operatore scolastico).

Le principali novità

Niente Dad nelle scuole primarie e secondarie nel caso ci sia uno solo positivo in classe (al contrario di quanto avvenuto sinora). Se i positivi sono due, si continua in presenza solo per vaccinati e guariti negli ultimi sei mesi, per gli altri Dad.

Quarantena per tutti con più di tre casi, ma con quarantena di 7 giorni per i vaccinati e i guariti, di 10 per gli altri.

Come cambia l’organizzazione della scuola

Tutto questo, naturalmente, comporterà la modifica delle attuali modalità organizzative della scuola. A differenza di quanto è accaduto fino ad oggi, infatti, con le nuove norme sarà possibile programmare i tamponi a tutta la classe nel momento in cui si verifica un caso e, successivamente, a 5 giorni di distanza.
Il dirigente scolastico, quando si verifica un caso positivo, deve individuare coloro che sono stati nelle 48 ore precedenti nello stesso ambiente scolastico del nuovo contagiato. A loro dovrà fornire le indicazioni predisposte dalla Ausl e sottoporre a quest’ultima l’elenco dei contatti.
Potrà anche sospendere 'in via eccezionale ed urgente' le lezioni nel caso in cui le autorità sanitarie 'siano impossibilitate ad intervenire tempestivamente'.
La responsabilità delle scelte successive è in carico al Dipartimento di Sanità Pubblica della Ausl, che dovrà verificare anche lo stato vaccinale dei contatti.
In tutti gli scenari, tutte le classi della scuola non interessate dalla presenza di positivi proseguono normalmente le attività scolastiche.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa
Articoli Correlati
Eppure è successo
Le Vignette di Paride
14 Maggio 2024 - 10:21

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
FDI, programma cultura: 'Modena torni a stupire, anche come capitale'
Negrini, Pulitanò e Rossini: 'Rilanciamo su storia Estense, risorgimento e grandi eventi ..
24 Maggio 2024 - 00:30
Confindustria, al via il nuovo corso del modenese Orsini
'Anacronistico pensare di dividere il Paese in questo momento, proprio quando noi chiediamo ..
23 Maggio 2024 - 22:42
Urbanistica, famiglia e sicurezza: Bignardi e Rossini a confronto
Al centro del confronto, moderato dal direttore de La Pressa Giuseppe Leonelli, anche i temi..
23 Maggio 2024 - 21:54
Elezioni Regionali ER, Azione: 'Sì a Primarie: noi candidiamo Richetti'
Parla Paolo Zanca. E su Modena: 'Noi crediamo che Massimo Mezzetti abbia tutte le ..
23 Maggio 2024 - 15:45
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58