Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Scuole al freddo, Gioventù Nazionale: 'Solidali a protesta studenti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Per quanti anni ancora dovremo assistere a queste scene impietose a Modena ed in provincia?'


Scuole al freddo, Gioventù Nazionale: 'Solidali a protesta studenti'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

È passato un altro anno ma non c’è inverno in cui il ritornello non sia lo stesso: studenti lasciati al freddo in aula e costretti a seguire le lezioni in cappotto e sciarpa.
'Per quanti anni ancora dovremo assistere a queste scene impietose a Modena ed in provincia?' A domandarselo è Lorenzo Rizzo, presidente provinciale di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia.
'Possibile che, consci della situazione che si ripresenta identica di anno in anno, non si possa prevenire per tempo senza dover ogni volta incrociare le dita sperando che nulla vada storto? E se al Muratori-San Carlo, grazie alla scuola, si è trovata per lo meno una soluzione momentanea con la didattica a distanza, lo stesso non si può dire del Selmi dove peraltro anche l’anno scorso ci sono stati problemi di riscaldamento con l’unica differenza che, probabilmente complice l’insolita temperatura mite di questo novembre, quest’anno i problemi si stanno iniziando a verificare a dicembre ma nella sostanza poco cambia'.

'Come Gioventù Nazionale - conclude Rizzo - intendiamo esprimere vicinanza agli studenti alla loro protesta per poter fare lezione al caldo. Infatti, andare a scuola - ed a lavorare per docenti e personale ata - ad una temperatura consona è loro diritto, come anche sancito dalla legge 23 del 1996 la quale stabilisce che la temperatura in classe, in condizioni invernali, dovrebbe essere mantenuta a 20 gradi centigradi con uno scarto di più o meno 2 gradi da un adatto impianto di riscaldamento capace di assicurare in tutti gli ambienti'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Rette Cra: il Comune difende gli ..
Intenso dibattito in consiglio comunale generato dalle interrogazioni del Movimento 5 Stelle..
15 Febbraio 2024 - 18:45
'Rette Cra, anziani e disabili per il..
Rossini (Fdi): 'Il fatto di avere rimediato con una delibera di giunta mantenendo inalterate..
15 Febbraio 2024 - 17:08
Protesta dei trattori sbarca a ..
Poi il corteo nella zona nord di Modena. Il portavoce Bonacini piega le ragioni della ..
15 Febbraio 2024 - 12:25
Voto a Mirandola, ora Forza Italia ..
Intanto Greco sostituisce Lodi con Sgarbanti. In casa Pd è ormai scontata la candidatura di..
15 Febbraio 2024 - 12:02
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58