Serramazzoni, banco di prova fallito: centrodestra più diviso che mai
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Serramazzoni, banco di prova fallito: centrodestra più diviso che mai

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Fdi è un gruppo fondato sull'onestà, sulla trasparenza, sulla lealtà e soprattutto sulla legalità e non faremo mai mai mai accordi con questa gente'


Serramazzoni, banco di prova fallito: centrodestra più diviso che mai
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Continuano a volare gli stracci all'interno del centrodestra modenese.
Il banco di prova rappresentato dalle elezioni comunali a Serramazzoni di domenica (il Comune più popoloso tra quelli modenesi che andranno al voto) in vista del voto a Modena nel 2024 si è chiuso in modo fallimentare per l'unità delle forze di centrodestra.
Nei giorni scorsi si è assistito a uno scambio di reciproche accuse tra i segretari provinciali dei tre partiti (da una parte Fdi dall'altra Lega e Forza Italia) e oggi lo scontro continua sul piano locale.
Addirittura Fdi accusa gli alleati Lega e Forza Italia sul piano della legalità. Ricordiamo che Fdi sostiene il sindaco uscente Claudio Bartolacelli (5 anni fa sostenuto dal Pd), mentre Forza Italia e Lega sostengono lo stesso candidato del Pd (Simona Ferrari). Unica lista civica quella di Giorgio Zanoli.

'Come faranno Lega e forza Italia ad arginare le distanze di vedute con Pd di Schlein e Psi? - affermano Francesco Spatafora e Erika Muzzarelli del circolo di Fratelli d’Italia di Serra in una nota durissima -. Perchè appoggiare chi ha per anni camminato con chi ha fatto spofondare Serramazzoni e l’ha portata ad un passo dal fallimento? Gli abitanti di Serramazzoni dovrebbero ricordare chi ha portato il malaffare in paese e noi tutti sappiamo che il sindaco Bartolacelli è sempre stato estraneo a queste scelte amministrative ed è soprattutto per questo che abbiamo deciso di sostenerlo. Fdi è un gruppo di donne e uomini fondato sull'onestà, sulla trasparenza, sulla lealtà e soprattutto sulla legalità e non faremo mai mai mai accordi con questa gente'.

'Proprio per questo negli ultimi mesi abbiamo chiesto rassicurazioni su possibili conflitti di interessi tra azione amministrativa ed esponenti presenti in lista, richiesta decisamente non apprezzata. A questo si aggiungano i veti personali e ingiustificati sui nostri esponenti - continuano i due meloniani -. A Lega e Forza Italia ricordiamo che negli altri comuni, dove si voterà domenica e lunedì come a Serramazzoni, Fratelli di Italia appoggia con coerenza i candidati espressi dagli alleati, ma la coerenza appartiene solo a Fdi e lo si vede nelle scelte di chi ha deciso di non governare col Pd'.

Nella foto i due volti della Lega e di Fdi a Modena: Guglielmo Golinelli e Michele Barcaiuolo

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
FDI, programma cultura: 'Modena torni a stupire, anche come capitale'
Negrini, Pulitanò e Rossini: 'Rilanciamo su storia Estense, risorgimento e grandi eventi ..
24 Maggio 2024 - 00:30
Confindustria, al via il nuovo corso del modenese Orsini
'Anacronistico pensare di dividere il Paese in questo momento, proprio quando noi chiediamo ..
23 Maggio 2024 - 22:42
Urbanistica, famiglia e sicurezza: Bignardi e Rossini a confronto
Al centro del confronto, moderato dal direttore de La Pressa Giuseppe Leonelli, anche i temi..
23 Maggio 2024 - 21:54
Elezioni Regionali ER, Azione: 'Sì a Primarie: noi candidiamo Richetti'
Parla Paolo Zanca. E su Modena: 'Noi crediamo che Massimo Mezzetti abbia tutte le ..
23 Maggio 2024 - 15:45
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58