'Seta, sulla sospensione di Cirelli in Confapi silenzio imbarazzante di Muzzarelli'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

'Seta, sulla sospensione di Cirelli in Confapi silenzio imbarazzante di Muzzarelli'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Negrini: 'Auspichiamo che Confapi prenda le distanze dalla tesi dell’ex presidente che attribuisce alla destra il motivo per il quale i probiviri hanno deciso di intervenire'


'Seta, sulla sospensione di Cirelli in Confapi silenzio imbarazzante di Muzzarelli'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Più che occuparsi degli acquisti dei nuovi autobus, presentati in pompa magna, fingendo che tutto vada bene, Cirelli dovrebbe occupare il proprio tempo a chiarire ciò che è successo in Confapi e soprattutto a spiegare come in questa fase sia garantita l’attenzione necessaria al difficile momento in cui versa Seta. Inoltre dovrebbe chiedere scusa per il tentativo di strumentalizzazione politica che proprio lo stesso Cirelli, maldestramente, ha cercato di mettere in piedi'. Luca Negrini, presidente cittadino di Fratelli d’Italia, torna sul caso che vede coinvolto il presidente Seta sollevato da La Pressa.

'A questo proposito registriamo un silenzio imbarazzante di Muzzarelli che, oltre a non aver detto sulla questione Cirelli, mantiene l’atteggiamento di chi condivide il clima velenoso che il messaggio dello stesso Cirelli, girato nelle chat del Partito Democratico, avrebbe dovuto provocare.

Auspichiamo invece che Confapi prenda le distanze dalla tesi dell’ex presidente che attribuisce alla destra il motivo per il quale i probiviri hanno deciso di intervenire offendendo, di fatto, anche gli stessi in tema di obiettività. Premesse che si aggiungono ad un quadro piuttosto complesso, che procede parallelamente, e che riguarda l’altra presidenza di Cirelli, ovvero quella di Seta. Situazione complessa dettata anche dalla mancanza di personale che ha portato alla riduzione del servizio, decisa proprio dalla presidenza Cirelli che certamente non ha prodotto il cambio di passo sperato a discapito dei tanti modenesi che ogni giorno convivono con disservizi continui'.

'Queste problematiche sono presenti anche tra i lavoratori dell’azienda che continuano a chiedere migliori condizioni come l’aumento del ticket restaurant attualmente fermo a 5,29 euro e che non garantisce nemmeno il costo di un pranzo, l'aumento delle diarie filoviarie e autosnodati attualmente fermi ad 1 euro e la riduzione del nastro lavorativo lungo per determinati turni anche di 13/14 ore per svolgere poco meno di 7 ore di lavoro.

È chiaro come alla luce di tutto questo occorra una figura di spessore che non sia impegnata a difendersi altrove e che guidi la presidenza Seta con la consapevolezza di quanto sia strategica e importante la sana gestione del servizio pubblico. Per questo motivo Fratelli d’Italia chiede nuovamente che sia sollevato dall’incarico il presidente Cirelli, chiaramente più preoccupato delle sorti della campagna elettore che del dover fornire delle risposte volte a mantenere una trasparenza necessaria data la delicatezza di questa fase. Infine comprendiamo l’imbarazzo della sinistra modenese, soprattutto per quanto trapelato, consapevoli che, nella normalità delle cose, il Primo cittadino sarebbe dovuto essere il primo a chiedere che Cirelli lasciasse l’incarico' - conclude Negrini.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
In Emilia-Romagna cresce il centro sinistra, centro destra al palo, nonostante FDI
Sulla base dei dati alle elezioni europee, il divario tra centro-destra e centro-sinistra in..
10 Giugno 2024 - 10:23
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58