Sinistra e Verdi Modena: 'Per la prima volta città contendibile, per vincere la destra serve discontinuità'
VLP Events
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Sinistra e Verdi Modena: 'Per la prima volta città contendibile, per vincere la destra serve discontinuità'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Riunione di coalizione convocata dal PD, ieri sera. Sul tavolo anche l'ipotesi di primarie di coalizione: 'Preferiremmo un candidato condiviso dalla coalizione, e non scelto dalle primarie'


Sinistra e Verdi Modena: 'Per la prima volta città contendibile, per vincere la destra serve discontinuità'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Per la prima volta la città di Modena è contendibile, con una destra che è maggioranza culturale nel paese. Per vincere serve discontinuità nei programmi, nomi nuovi capaci di interpretarla, unità delle forze politiche in un arco ampio che va dal centro alla sinistra'. Con questa premessa il gruppo di rappresentanti di Sinistra per Modena, Insieme a Sinistra e Europa Verde-Verdi ha partecipato alla riunione svoltasi ieri sera e convocata dal PD città di Modena con gli alleati dell’attuale maggioranza. Una riunione il cui obiettivo dichiarato era sondare il parere delle varie forze di maggioranza rispetto alla possibilità di tenere primarie di coalizione in vista delle amministrative del prossimo anno.

Una ipotesi, quelle delle primarie che non pare costituire la prima scelta per il gruppo di sinistra e verdi: 'Per noi del tutto prematuro affrontare il tema delle primarie di coalizione' - scrivono in una nota congiunta.

'Occorre prima di tutto un confronto sui contenuti: 'In un momento in cui crisi ambientale, problemi sociali, difficoltà economica rendono sempre più difficile la vita di tutti i giorni, in cui per la prima volta gli Stati si sono impegnati ad abbandonare le fonti fossili entro il 2050, in cui il mondo sta cambiando più velocemente che mai. Stiamo lavorando per costruire un programma chiaro, con pochi punti, fatto di scelte strategiche, con una visione di città innovativa ed europea. Per questo abbiamo in corso un tavolo ampio di confronto con le altre forze politiche. Sul programma ci misureremo con la città senza paura, se serve, di costruire alleanze diverse dalle attuali'. E qui il pensiero e il riferimento va alle altre forze di sinistra presenti a Modena, da Modena Volta Pagina a Unione Popolare, ma anche e soprattutto al Movimento cinque stelle, oggi all'opposizione.

'Ancora un accordo di coalizione non è stato sottoscritto' - specifica la rete rosso-verde composta da Sinistra per Modena e Insieme a Sinistra, Verdi e Sinistra Italiana. 'Abbiamo avviato un tavolo di confronto cittadino con le forze progressiste, democratiche ed ecologiste per verificare, come ci auspichiamo, se ci sono le condizioni per stringere un patto di coalizione.

Nel corso dell’incontro abbiamo inoltre affermato che per noi il primo punto da affrontare è quello dei temi programmatici da affrontare per Modena e sulla base di quelli sviluppare un accordo di coalizione sui punti condivisi. Riteniamo infatti che prima ancora di preoccuparsi dei candidati occorra riflettere sui bisogni della città. I temi e i programmi dovranno essere, riteniamo, in forte discontinuità con quanto fatto finora.

Riguardo al tema specifico delle primarie e quindi della scelta di una candidata o candidato, per noi la strada da preferire è quella di individuare, insieme a tutte le forze della coalizione, una volta formatisi, una candidata o candidato, non necessariamente appartenente alle forze politiche, ma che interpreti al meglio i contenuti e punti condivisi, facendosene garante. Una candidata o candidato scelti dalle forze della coalizione per noi è preferibile, a una candidata o candidato individuati con lo strumento delle primarie'.
'Precisiamo pertanto -  chiude il gruppo rosso verde - che da parte nostra non c’è stato al momento alcun avallo della procedura che preveda primarie di coalizione, discussione, che al momento riteniamo del tutto prematura'.

Nella foto, in una seduta del Consiglio Comunale Walter Stella del Gruppo Sinistra per Modena

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Disagi alla Cra Gorrieri, l'assessore Maletti incontra il presidente
'L’assessore ha avuto dal presidente di Domus ampie rassicurazioni sul fatto che le ..
09 Luglio 2024 - 17:18
I minori stranieri non accompagnati sono davvero minori? Il caso in Regione
Pelloni (Rete Civica): 'Occorre istituire un registro regionale per la procedura di ..
09 Luglio 2024 - 17:15
Pd in Regione, al posto della Maletti entra l'ex grillino Rebecchi
Considerata l'indisponibilità, vista la brevità del mandato, di chi l'ha preceduto per ..
09 Luglio 2024 - 12:17
Regionali ER, Forza Italia: non solo Platis, il partito vorrebbe candidare Giacobazzi
Giacobazzi, forte del record di preferenze ottenute alle Comunali a Modena, al di là del ..
09 Luglio 2024 - 11:26
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58