Soliera, vertici M5S contro gli ex: 'Cronica mancanza di attivismo'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Soliera, vertici M5S contro gli ex: 'Cronica mancanza di attivismo'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'La stessa Capelli, diversi mesi fa ha ammesso la non volontà di candidarsi, ben prima dell'avvio di qualsiasi trattativa col Pd'


Soliera, vertici M5S contro gli ex: 'Cronica mancanza di attivismo'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'In risposta alle recenti dichiarazioni dei consiglieri Rita Capelli e Andrea Rossi, riguardante la loro uscita dal Movimento 5 Stelle di Soliera desideriamo chiarire alcuni punti fondamentali. Primo, è necessario correggere un'informazione erroneamente diffusa: la mozione su Julian Assange non è stata un'iniziativa del Partito Democratico di Modena, bensì è frutto del lavoro e della serietà dei consiglieri e degli attivisti Free Assange. Questa narrazione contrasta con l'approvazione della stessa Mozione in altri comuni della provincia e evidenzia un tentativo di manipolazione dei fatti per sostenere una narrazione distorta. Inoltre, è importante sottolineare che le decisioni relative alle alleanze politiche non sono imposte arbitrariamente 'dall'alto' ma sono il risultato di dialoghi costruttivi e valutazioni condivise che vanno avanti da mesi e mesi, basate su principi e obiettivi.

In alcuni comuni della provincia di Modena andremo in coalizione, ma in altri in opposizione allo stesso PD, in coalizione con civiche, e la scelta di non allearsi con il PD deriva da divergenze proprio sui temi, non da imposizioni dall'alto, per usare un facile termine a loro caro'.
Così in una nota i coordinatori regionali M5S Marco Croatti e Gabriele Lanzi, insieme al coordinatore provinciale Massimo Bonora.

'La situazione a Soliera richiede una particolare riflessione. La cronica mancanza di attivismo, deriva degli ultimi 5 anni di legislatura di Capelli e Rossi, e di impegno sul territorio, hanno reso impossibile la formazione di una lista elettorale M5S. Questa situazione è evidente, non è assolutamente attribuibile alle presunte imposizioni degli yesman o dai vertici del movimento, ma alla triste mancanza di una base attiva e coinvolta.

La stessa Capelli, diversi mesi fa ha ammesso la non volontà di candidarsi, ben prima dell'avvio di qualsiasi trattativa che in realtà non hanno mai voluto fare, a Soliera infatti, al contrario di tutta la provincia, non è mai partito nessun confronto ma non solo con il PD, anche più semplicemente per correre da soli. Mai - continuano Lanzi, Croatti e Bonora -. Già gli stessi consiglieri non si sono mai iscritti al gruppo territoriale di Soliera, segno evidente che non hanno mai condiviso niente del M5S di Giuseppe Conte e già da subito si sono posti al di fuori del progetto, forse anche questo figlio della prevenzione verso le persone che sui temi in quanto tali'.

'È infatti sorprendente notare come dagli stessi consiglieri di Soliera sia stata avanzata la richiesta di alleanze con forze politiche di destra, quali Lega e Forza Italia, suggerendo una coerenza di collaborazione che è in assoluto contrasto con i valori progressisti che il Movimento 5 Stelle ha sempre promosso, qui siamo proprio all'ABC. Di fronte a queste considerazioni, appare evidente che la scelta dei consiglieri di intraprendere un percorso politico diverso e evidentemente perseguito da tenpo, forse più allineato alle loro attuali visioni, sia una conclusione naturale, vedremo se e dove si posizioneranno gli ex consiglieri nelle prossime formazioni che si presenteranno ai cittadini. Il Movimento 5 Stelle rimane impegnato a promuovere e difendere i valori di trasparenza, partecipazione e giustizia sociale, lavorando incessantemente per il bene della comunità e del territorio. Il nostro impegno per Soliera e per tutti i comuni in cui siamo presenti rimane inalterato: continueremo a lavorare per garantire che le voci dei cittadini siano ascoltate e che le loro esigenze siano al centro delle nostre azioni politiche'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
A Ravarino vince centrosinistra: Maurizia Rebecchi si conferma sindaco
La candidata del centrosinistra ha vinto le elezioni amministrative col 76,5%
10 Giugno 2024 - 16:01
A Lama Mocogno vince il centrodestra di Arnaldo Ricchi
Ricchi si è imposto col 54,32% superando Pasini 823 voti contro 692
10 Giugno 2024 - 15:21
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
In Emilia-Romagna cresce il centro sinistra, centro destra al palo, nonostante FDI
Sulla base dei dati alle elezioni europee, il divario tra centro-destra e centro-sinistra in..
10 Giugno 2024 - 10:23
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58