Soumahoro torna a Modena: 'Qui per verificare condizione detenuti'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Soumahoro torna a Modena: 'Qui per verificare condizione detenuti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Vi sono 454 detenuti a fronte di una capienza regolamentare di 372. Quasi il 70% di questi sono detenuti stranieri'


Soumahoro torna a Modena: 'Qui per verificare condizione detenuti'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Stamattina ho fatto visita al carcere S. Anna di Modena per verificare la condizione delle persone detenute e del personale che, ogni giorno, convive con le complessità di questo luogo'. Lo dichiara Aboubakar Soumahoro, deputato eletto alla Camera nel collego 2 - Emilia Romagna, oggi in visita alla casa circondariale.

'Vi sono 454 detenuti a fronte di una capienza regolamentare di 372. Quasi il 70% di questi sono detenuti stranieri. Molti di loro sono preoccupati per il reinserimento socio-lavorativo dopo la detenzione – dichiara Soumahoro -. Vi è una carenza di funzionari pedagogici che, come rileva l'associazione Antigone, sono solamente tre per 454 detenuti. Ritengo fondamentale, da parlamentare, continuare a visitare questi luoghi che dovrebbero essere di restringimento della libertà; non dimentichiamo che la pena deve avere soprattutto una funzione rieducativa, come scritto nel 3° comma dell'articolo 27 della Costituzione, il quale sancisce che: “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”. Verificare, anche attraverso le visite, che questo articolo trovi piena applicazione, lo ritengo uno dei doveri più importanti di un parlamentare'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06