e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Terzo mandato, schiaffo di Schlein a Bonaccini: Pd spaccato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ora per la carriera di Bonaccini si apre la strada delle elezioni europee, nell'immediato il trampolino più facile per restare nella politica che conta, senza passare dalla intricata strada delle dimissioni di un parlamentare emiliano (Rando o Merola) per un posto a Bruxelles per sostituirlo con suppletive blindate


Terzo mandato, schiaffo di Schlein a Bonaccini: Pd spaccato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Forte disappunto da parte dell'area di Energia Popolare per il voto espresso dal Pd in Senato. Non è stato rispettato l'accordo preso in direzione e non si è salvaguardata l'unità del partito. Ora andrà gestito anche il malcontento di sindaci e presidenti. Se ne dovrà discutere appena dopo il voto in Sardegna'. Così fonti di Energia popolare, la corrente Pd fondata dal presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, dopo il no agli emendamenti sul terzo mandato arrivato in Commissione con il voto anche del Pd. 
Pd spaccato dunque sul terzo mandato con il presidente del partito che ha vissuto il voto contrario come un sorta di bocciatura personale al mantenimento della poltrona di governatore emiliano e che rinfaccia la scelta al segretario Schlein.
Ora per la carriera di Bonaccini si apre la strada delle elezioni europee, nell'immediato il trampolino più facile per restare nella politica che conta, senza passare dalla intricata strada delle dimissioni di un parlamentare emiliano (Rando o Merola) per un posto a Bruxelles per sostituirlo con suppletive blindate.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06