Vicepresidenza Hera, Giacobazzi: ‘Ultimo atto di arroganza politica'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

Vicepresidenza Hera, Giacobazzi: ‘Ultimo atto di arroganza politica'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Ci si fa beffa del fair play invocato da Mezzetti, svilendo il Comune, il Consiglio e le forze politiche di maggioranza e opposizione'


Vicepresidenza Hera, Giacobazzi: ‘Ultimo atto di arroganza politica'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'A Consiglio Comunale sospeso nelle sue funzioni politiche, l'attuale Amministrazione chiude nel peggiore dei modi il proprio mandato, con una forzata nomina politica che divide la maggioranza e si fa beffa di quel fair play istituzionale richiamato anche dallo stesso candidato sindaco Mezzetti; moderazione e correttezza in base alle quali certi atti che pesano per il futuro dovrebbero essere evitati in campagna elettorale, a fine mandato, e quantomeno rimandati alla amministrazione che nascerà dal voto di giugno'. Così il capogruppo di Forza Italia, Piergiulio Giacobazzi interviene sul tema della nomina di Rotella a vicepresidente Hera.

'Non è certo in discussione il nome, ma il metodo. Muzzarelli ha preferito non smentirsi, e a costo di dividere la sua stessa maggioranza e quella che sostiene il candidato Mezzetti, parte della quale a favore di altri candidati a Hera, ha forzato la mano in una dimostrazione di potere fine a sé stessa e lontana se non antitetica agli interessi dei cittadini e della città su una scelta strategica come quella della rappresentanza del Comune nella multiutility. Muzzarelli poteva scegliere se chiudere bene o male il suo mandato. Ha scelto la seconda ipotesi' - chiude Piergiulio Giacobazzi.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni al voto con l'aggiornamento in tempo reale sull'elezione dei ..
10 Giugno 2024 - 21:00
Carpi, il nuovo sindaco è Riccardo Righi: il centrosinistra dilaga
Un risultato clamoroso per Righi (5 anni fa Bellelli venne portato al ballottaggio dal ..
10 Giugno 2024 - 18:23
San Possidonio, Veronica Morselli è sindaco: vince il centrosinistra
La Morselli è stata eletta col 50,5% dei consensi, Bergamini fermo al 32,3% e Casari ..
10 Giugno 2024 - 18:07
Massimo Mezzetti è il nuovo sindaco di Modena: consensi record
Mezzetti veleggia intorno al 65% dei consensi con il candidato del centrodestra Luca Negrini..
10 Giugno 2024 - 17:34
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58