Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino

La Pressa
Logo LaPressa.it

La nuova mostra è stata aperta il 18 di febbraio, una data spartiacque nella storia dell'automobilismo con la nascita di Enzo Ferrari


  • Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino
  • Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino
  • Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino
  • Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino
  • Al Museo Enzo Ferrari in mostra i pezzi unici del Cavallino
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

C'è la Testarossa spider di Gianni Agnelli del 1986, ma anche la Monza SP1, la prima della serie Icona, serie speciali limitate ispirate alle grandi vetture Ferrari del passato. 'One of a Kind', ovvero 'unico nel suo genere', è la nuova esposizione al Museo Enzo Ferrari di Modena dedicata ai pezzi unici, creati nel tempo a Maranello, e che si caratterizzano per i particolari fatti su richiesta per i clienti della rossa in tutto il mondo. Per esempio, un collezionista ha ripreso la striscia di colore blu presente sulle minigonne della Testarossa di Gianni Agnelli per farle sulla 812 GTS. Dettagli che fanno la differenza, e che i più attenti possono scoprire.



La nuova mostra è stata aperta il 18 di febbraio, una data spartiacque nella storia dell'automobilismo con la nascita di Enzo Ferrari.

'Come vuole la tradizione, abbiamo aperto il 18 di febbraio la nuova mostra 'Ferrari One of a Kind' dove celebriamo l'unicità di ogni Ferrari con un focus sulle personalizzazioni. Abbiamo la Ferrari 812 Competizione Tailor made che abbiamo scelto un po' come macchina simbolo di questa mostra, e abbiamo il presente e il passato con la 166 MM, modello personalizzato da Gianni Agnelli e che possiamo ritenere la prima Tailor made nella storia della Ferrari', spiega Michele Pignatti Morano, direttore dei Musei Ferrari Modena e Maranello. Negli spazi del Museo Enzo Ferrari di Modena, fra le 16 vetture esposte ognuna ha la propria storia unica: è possibile ammirare la Monza SP1 del 2018, la prima della serie Icona in un originale color oro opacizzato, ripreso anche nei cerchi ruota e in altre componenti interne; oppure la Daytona SP3 Carbon Look realizzata con la fibra di carbonio non nera come è solito vedere, ma di colore 'rubino transitional', che consente particolari effetti cromatici in base alla luce solare.

E poi tanto giallo, con la Ferrari 812 Competizione Tailor made, primo esemplare di una serie limitata di 999 pezzi, recentemente battuta all’asta durante il gala benefico organizzato a New York da Ferrari lo scorso 17 ottobre 2023.

Un tuffo nel mondo della rossa, ma anche una mostra interattiva, in cui per i visitatori è possibile toccare con mano i materiali che il Centro stile Ferrari nella sede di Maranello, New York e Shanghai, mette a disposizione dei clienti, e poter configurare in questo modo la rossa dei propri sogni. Grande il riscontro anche degli appassionati in termini di visite, che arrivano a Modena e Maranello per poter vedere e vivere da vicino la storia del cavallino rampante, tanto che nel 2023 i Musei Ferrari hanno registrato il record assoluto di visite con più di 740mila visitatori. E sembra in dirittura d'arrivo il progetto per il collegamento con una pista ciclabile fra i due musei. Mostra che sarà ravvivata nel corso di tutto il 2024 da aggiornamenti periodici che coinvolgeranno le vetture esposte per consentire di mostrare al pubblico sempre un maggior numero di pezzi unici. “One of a Kind” sarà aperta al pubblico fino al 17 febbraio 2025.
Marco Amendola

Marco Amendola
Marco Amendola
Marco Amendola. Formazione Dams Cinema presso Università di Bologna. Giornalista videomaker nel settore informazione e media, si occupa di attualità, automobilismo e approfondimenti di cos..   Continua >>

 


Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
La ciclabile Modena-Maranello sarà ..
Identificabile da un nuovo logo e relativa segnaletica collegherà anche idealmente i musei ..
02 Aprile 2024 - 18:07
Acquisti online: comprano prodotti a ..
La denuncia del presidente regionale del Codacons Fabio Galli
02 Aprile 2024 - 13:53
Ex Mercato Bestiame: dopo 20 anni ..
Il Piano Periferie ha solo accellerato un processo che sconta errori di programmazione e ..
02 Aprile 2024 - 10:03
Modena: spacciatore arrestato al Novi..
E' un 33enne tunisino. Il giudice ha disposto per lui il divieto di dimora. Lo hanno ..
02 Aprile 2024 - 01:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24